twitter-bug-retweets

Un gran numero di utenti del social network Twitter ha segnalato un errore nella piattaforma che porta retweet degli utenti che si seguono ad essere visualizzati sulla timeline. Fortunatamente, l’errore non è collegato a un nuovo algoritmo del social network. Invece, Twitter ha rivelato che il problema, che ha colpito esclusivamente gli utenti Android, si basa su un bug che ha erroneamente contrassegnato il tag “social proof” sui retweet degli utenti.

Il motivo per cui gli utenti hanno iniziato a vedere tweet che sono stati ritwittati da un altro utente che non si segue sarebbe già stato individuato. La società ha dichiarato che i suoi ingegneri hanno già rilevato la radice del problema e che stanno attualmente lavorando per risolverlo.

 

Ancora problemi “social”

Tuttavia, questa non è la prima volta che Twitter inserisce informazioni al di fuori della timeline degli utenti. Fino ad ora, il social network mostrava messaggi quando gli utenti seguono anche altre persone o messaggi che rivelano che diversi utenti hanno condiviso la stessa pubblicazione o link. Ma, anche in questi casi, gli utenti sanno di cosa tratta l’informazione che stanno leggendo, non i retweet casuali visualizzati sulla loro timeline.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S10 Plus: più sottile e batteria più capiente

Ora, almeno fino a quando Twitter non sarà in grado di eliminare l’errore che causa questi retweet, gli utenti hanno la possibilità di andare alla data indicata in alto a destra di pubblicazione per informare Twitter se si vuole visualizzare o meno il contenuto.

In ogni caso, questo errore non è grave come quello che è stato rivelato pochi giorni fa, quando Twitter ha esposto i tweet privati ​​dei suoi utenti per un periodo di 5 anni.