Twitter

Il social network Twitter ha comunicato che ha intenzione di lanciare un’apposita funzione per sconfiggere, o almeno provarci, le fake news. L’indiscrezione è stata riportata da TechCrunch.

Secondo il sito appena nominato, l’intenzione della piattaforma con a capo Jack Dorsay è quella di sconfiggere, si spera definitivamente, le fake news presenti sulla piattaforma. Scopriamo in che modo.

 

Twitter e la strategia per sconfiggere le fake news

Grazie alla nuova funzione, sarà molto più semplice rintracciare l’autore di un tweet, di conseguenza anche gli autori delle notizie false. La scritta Original Tweeter comparirà infatti sotto il nome dell’utente che l’ha postato. Al momento la funzione, secondo quando riportato da TechCrunch sarebbe in fase di test e per il momento andrebbe anche molto bene.

Nei test la piattaforma è riuscita a localizzare i post originali, ovvero quelli che hanno dato inizio alla conversazione. La Direttrice Gestione del Prodotto dell’azienda, Sara Haider è stata intervistata da TechCrunch e ha sottolineato l’importanza del progetto. Se quest’ultimo dovesse infatti andare in porto, sarà molto più facile per la piattaforma rintracciare le fake news e cancellarle di conseguenza. Pensate che, secondo quanto riportato dal Washington Post, il social network Twitter negli ultimi due mesi avrebbe chiuso ben 70 milioni di profili falsi.

Leggi anche:  Facebook ha nuovamente dei problemi di privacy, ecco cosa è successo

La funzione andrà a lavorare maggiormente sulla lotta alle fake news che si nascondono dietro a fantomatici attacchi cibernetici russi. Quest’ultimi hanno utilizzato i loro hacker per creare profili falsi ed orientare l’opinione pubblica secondo il loro volere, soprattutto durante le ultime elezioni presidenziali negli Stati Uniti. Non ci resta che attendere per scoprire se questo fantastico progetto, a nostro parere, andrà in porto.