Avere a che fare con i disservizi degli operatori telefonici non è mai un’esperienza piacevole, soprattutto se si considera che l’interruzione del servizio rende l’offerta attiva sul proprio numero di telefono impossibile da utilizzare. Ciò significa che, a seconda poi della situazione, sarà impossibile effettuare e ricevere chiamate e messaggi, o ancora non sarà possibile navigare in Internet, o comunque si potrebbe navigare ad una velocità irrisoria per la quale sarebbe in alcuni casi addirittura preferibile lasciar perdere tutto quel che si stava facendo.

Se, in alcuni casi, sono gli stessi operatori telefonici ad informare tempestivamente i propri clienti circa i problemi riscontrati che starebbero intaccando il corretto funzionamento del servizio fornito, occorre comunque tener presente che ciò non sempre accade, e che spesso gli operatori telefonici potrebbero comunicare solo in un secondo momento notizie circa lo stato del servizio. Cosa fare, dunque, in questo caso? E’ possibile scoprire in tempo reale cosa sta accadendo alla rete telefonica di riferimento? La risposta è sì: scoprire in tempo reale le interruzioni dei servizi e l’inoperosità è possibile grazie a DownDetector.

Disservizi operatori telefonici: arriva il tool per essere informati in tempo reale

DownDetector è un tool online che viene definito dagli sviluppatori stessi essere il meteorologo del mondo digitale, perché se da un lato le interruzioni dei servizi non possono in alcun modo essere previste, proprio come un meteorologo, DownDetector riesce ad informare l’utente circa ciò che sta accadendo. Un tool che, partendo dall’analisi dei dati raccolti da diverse fonti, riesce ad offrire un panoramica in tempo reale riguardo lo stato e le interruzioni di un qualsiasi tipo di servizio: gestori telefonici, provider di rete, linee aeree e di trasporto pubblico, o ancora servizi online. Proprio qualche giorno fa, infatti, DownDetector ha segnalato il malfunzionamento di Gmail, il servizio di posta elettronica di Google, che ha colpito circa il 45% dell’utenza mondiale.

Leggi anche:  Disservizi: nuovi problemi in tutta Italia su TIM, Wind, Vodafone e Iliad

Utilizzare DownDetector è davvero molto semplice: dalla home del sito si può accedere alla pagina dedicata ad ogni singolo servizio, potendo dunque scegliere quello di cui interessa scoprire le informazioni circa lo stato. All’interno di questa pagina, poi, viene mostrato un grafico che non solo elenca il numero dei problemi che vengono segnalati, ma anche la tipologia. E’ possibile ad esempio sapere se i problemi hanno coinvolto la sola linea fissa, la linea mobile, la sola rete dati, ecc. Sotto il grafico, poi, vengono mostrati i commenti rilasciati dai visitatori, nonché è possibile, tramite l’apposito spazio, pubblicarne uno.