Netflix è praticamente ovunque, grazie in gran parte alla sua vasta biblioteca di contenuti originali. Ora, la piattaforma ha deciso di supportare anche un altra piattaforma di condivisione: le storie di Instagram. La nuova integrazione consente agli utenti Netflix di condividere direttamente i propri contenuti preferiti con i follower, ma non tutti hanno accesso ad essi.

Prima che Facebook rendesse possibile condividere direttamente contenuti da app di terze parti, gli utenti di Instagram dovevano fare uno screenshot dall’altra app e condividere quell’immagine nella loro storia di Instagram. Il risultato è simile, ma ingombrante, con conseguenze sulla qualità delle immagini che risultano di qualità inferiore. Ciò richiede anche più tempo per completare il processo.

La nuova funzione di Netflix è già disponibile per utenti iOS

Instagram Stories ha ottenuto il supporto per la condivisione diretta da siti Web di terzi l’anno scorso, e ora Netflix sta sfruttando la funzionalità. Gli utenti possono aprire l’opzione di condivisione in-app di Netflix, che è attiva da un po’ e include piattaforme di messaggistica come WhatsApp. Sarà ora possibile trovare la nuova opzione Storie.

Leggi anche:  Netflix: ne sentiremo delle belle con il nuovo aggiornamento già in rilascio

La funzione è disponibile solo nell’app iOS in questo momento. Gli utenti potranno vedere l’opzione di condivisione della storia nelle singole pagine di contenuti. L’immagine principale dello show può essere condivisa come storia e può essere ampliata con altri elementi offerti da Instagram, come un sondaggio per vedere se i follower hanno apprezzato la serie o il film.

Supponendo che l’utente di Instagram che sta visualizzando la storia utilizzi un iPhone e abbia installato Netflix, la pagina Storia con i contenuti condivisi includerà un collegamento diretto per aprire lo show su Netflix. Sebbene il numero di utenti che utilizzeranno la funzione sarà probabilmente ridotto, gli utenti di Instagram potrebbero trarre vantaggio dall’accesso semplificato e all’avvio di film e serie-TV specifici.