Mediaset Premium14,90 euro richiesti da Mediaset Premium per il corrente contratto di abbonamento, attivabile direttamente dal sito ufficiale della pay TV italiana, sono sicuramente tra i più bassi mai registrati nel corso degli anni. Sebbene i contenuti non siano all’altezza delle soluzioni precedenti, è apprezzabile l’idea di poter godere di una televisione a pagamento, pagando nel contempo una cifra così ridotta.

Per la stagione corrente, gli handicap di Mediaset Premium sono sostanzialmente un paio: assenza della maggior parte dei contenuti sportivi e mancanza dei canali in alta definizione. Il primo può in un certo senso essere superato con la sottoscrizione di un abbonamento DAZN5 euro al mese (da aggiungere ai 14,90 euro), il secondo invece è vincolante, purtroppo il digitale terrestre non disponeva delle frequenze radio necessarie per ospitare tutti i canali di Premium e di Sky.

Leggi anche:  Mediaset Premium: ecco i contenuti dell'abbonamento da 15 euro

Consapevoli di ciò che incontreranno sulla propria strada, i consumatori possono oggi spendere solamente 14,90 euro al mese per godere di tutti i contenuti proposti da Mediaset Premium.

 

Mediaset Premium: i canali possono essere ricevuti spendendo solamente 14,90 euro al mese

I canali sono interamente trasmessi sul digitale terrestre, di conseguenza non necessitano dell’installazione di una parabola satellitare sul tetto di casa o di un decoder aggiuntivo per la propria televisione. I pacchetti a cui si aderirà sono TVCinema Sport, garantendo così la visione di serie televisivepellicole cinematografiche ed alcune partite di serie A1 di basket.

Il prezzo indicato non è a termine, ciò sta a significare che non si riceveranno rimodulazioni di alcun tipo, nemmeno alla scadenza annuale del contratto.