Vodafone truffa Whatsapp telefonoUno sciame di attacchi via telefono e Whatsapp viene segnalato dall’operatore nazionale Vodafone Italia coinvolto nella massiccia operazione di contrasto alle truffe dei Call Center che imperversano ogni giorno sui nostri telefoni. Si mette in guardia circa i pericoli che si incontrano nel fornire informazioni e dati personali ai finti tecnici che richiedono documenti di identità e dati per accedere a nuove offerte sospette.

 

Vodafone in allarme: occhio ai truffatori via telefono

La sezione Vodafone Informa del sito web ufficiale parla di una serie di nuove frodi ai danni degli utenti italiani. Si specifica di fare attenzione ai contatti telefonici. I tecnici si presentano in maniera cordiale e cortese ma dietro la loro maschera di benevolenza si nascondono problemi insidiosi che nulla hanno a che vedere con la società.

Si propone il passaggio ad altro operatore per presunti aumenti dovuti ad opere di ammodernamento ed ottimizzazione dell’infrastruttura di rete. La scusa è sempre la stessa e molti stanno cadendo vittima di questi soprusi che mettono a repentaglio finanze e privacy personale.

I documenti vengono venduto online sul Dark Web e l’offerta risulta essere totalmente inesistente. A documenti inviati il tecnico si dilegua senza lasciare traccia ma lasciando un pesante fardello per la nostra riservatezza ed i nostri soldi. Dobbiamo diffidare da questi contatti.

Leggi anche:  Clienti TIM, Vodafone, Wind e Tre infuriati con le truffe dei call center

 

Vodafone: truffa su Whatsapp

Particolare attenzione si deve riporre ai falsi contatti su Whatsapp che richiedono carta di identità ed altro documento identificativo. Si tenta di accedere illecitamente ai dati ed alle credenziali dei conti in banca. La società raccomanda:

“Vodafone non ti chiederà mai di inviare il tuo documento di identità o i tuoi dati personali su canali non ufficiali ne’ ti invierà comunicazioni contenenti link che rimandano a pagine web che ne chiedono l’inserimento.

La tua sicurezza per noi è importante! Nel caso avessi ricevuto questi contatti ed hai dubbi sulla reale identità del mittente ricordati di non rispondere al messaggio e di non inoltrare i documenti richiesti”

Lo specifica la stessa Vodafone che nel suo post invita a fare particolare attenzione anche ai contatti Telegram che propongono “favolose offerte speciali e irripetibili occasioni per il passaggio ad altro operatore”. Tutto falso.

Bisogna sempre accertarsi dell’identità della persona che sta all’altro capo del telefono o della chat. Nel 99% dei casi è un truffatore. Ricordate di richiedere informazioni al vostro gestore e di denunciare l’accaduto a chi di competenza.