Samsung Galaxy S10

Samsung Galaxy S10, la prossima punta di diamante della casa sud coreana, non fa altro che far parlare di sé grazie, per la gioia degli appassionati, a tantissime indiscrezioni e perdite che stanno interessando questa serie. Samsung, infatti, presenterà due modelli di fascia alta e un Galaxy S10 Lite più economico.

Tutto ciò che riguarda questa serie, a partire dal design passando per il display con il foro per le fotocamere e le altre caratteristiche tecniche, sono state rese pubbliche. E anche se non possiamo essere certi che queste informazioni emerse siano corrette, possiamo affermare senza problemi che l’attesa per Galaxy S10 è quasi finita.

 

Samsung Galaxy S10, la presentazione è imminente: prima del MWC 2019

Secondo fonti anonime dell’industria, vicine a Samsung, i numeri uno del produttore terranno un evento “Unpacked” per il Galaxy S10 a San Francisco, una settimana prima del MWC 2019. La compagnia ha sempre usato la kermesse di Barcellona per presentare i suoi top di gamma Galaxy S, ma non quest’anno.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S9, l'aggiornamento Android Pie non supporta Adoptable Storage

Il Mobile World Congress 2019 aprirà i battenti il 25 febbraio a Barcellona, ​​il che vuol dire che Samsung potrebbe annunciare i suoi Galaxy S10 verso il 18 febbraio, a condizione che le informazioni riportate siano corrette. La redazione coreana dell’Herald afferma che Samsung avrebbe cambiato i piani all’ultimo minuto.

Il motivo? Evitare che la presentazione dei suoi smartphone potesse coincidere con la rivelazione dello smartphone pieghevole di Huawei, che si dice catalizzerà l’attenzione di tutti i presenti alla fiera catalana. Se è davvero così, possiamo aspettarci l’invio degli inviti nei prossimi giorni.

Parlando di dispositivi pieghevoli, Samsung ha confermato che il suo smartphone pieghevole, sul quale l’azienda ci stuzzica da anni, verrà lanciato nella prima metà del 2019. Al CES 2019 in corso, lo stesso produttore ha confermato che il dispositivo è pronto per entrare in produzione e raggiungerà gli scaffali nella prima metà dell’anno.