messaggi senza connessione addio WhatsApp o Telegram

Il mondo delle app di messaggistica (o chat) potrebbe presto subire uno scossone, poiché è nata un’app che permette di comunicare senza bisogno di una connessione a internet. Sebbene applicazioni come Whatsapp e Telegram sono molto diffuse a livello globale, non possono nulla di fronte alla mancanza di rete: ed è qui che entra in gioco l’innovativo strumento chiamato DOSTUPNO, permettendovi di inviare messaggi senza anche se si è offline.

Anche se il nome vi suonerà strano, di certo il fatto che vi fa inviare messaggi anche quando non c’è rete o magari avete finito i Giga non ve la farà dimenticare facilmente. DOSTUPNO è arrivata già alla versione 2.13, ma l’app è ancora molto giovane. Dopo una prima release che ha raccolto commenti negativi per l’interfaccia giudicata scarno e i numerosi problemi, è stata lanciata anche una seconda app chiamata DOSTUPNO CODE, la quale è una versione più grafica della prima.

 

Messaggi senza connessione: DOSTUPNO simula una chiamata

Disponibile sul Play Store di Google, l’app rappresenta la novità nel panorama dei servizi di messaggistica che tutti aspettavamo, un settore per l’appunto dominato da pochi e per niente prolifico di nuove soluzioni. In realtà, DOSTUPNO non ha bisogno di competere con i grandi nomi delle chat, poiché è unica nel suo genere: basta mantenere un credito minimo per far funzionare l’app e tutti i tool per i messaggi di emergenza.

Per comunicare con questo servizio è importante che mittente e destinatario abbiano istallata l’app. Quando volete inviare un messaggio vi basta selezionare il numero dal menu a tendina, scrivere il testo ed effettuare l’invio. Il vostro smartphone effettuerà una chiamata simulata al destinatario, il quale riceverà due squilli da parte vostra che ricostruiranno il messaggio originale.

Come ogni app che gestisce o va a sostituire altri servizi, tale richiede autorizzazioni specifiche per l’accesso al telefono, all’ID del dispositivo e i dati delle chiamate. DOSTUPNO disattiva ogni tipo di segreteria telefonica sul vostro smartphone così da evitare addebiti inattesi sulla SIM. Anche se esiste una versione free con gli annunci pubblicitari in-app, vale la pena considerare di passare a utenti premium per soli 3,29 euro.