SMSWhatsapp o Telegram? SMS! Lo conferma un recente report diffuso dall’analista di statistica Commify che davanti allo stupore di tutti annuncia il predominio assoluto dei messaggi in testo breve. Un sistema che risale all’età della pietra tecnologica ma che resta, a tutti gli effetti, il sistema di comunicazione diretta più sicura in assoluto. Viene usato laddove nemmeno le app di messaggistica più popolari riescono ad arrivare. Vediamo di cosa si parla.

 

SMS contro Whatsapp e Telegram: ecco chi vince

Vincono gli SMS per una serie di indiscutibili ragioni. Con Whatsapp, Telegram, Messenger o qualsiasi altra app di messaggistica serve una connessione dati attiva (anche se solo limitata al 3G). Con gli SMS ciò non si verifica. Una tacca ed il messaggio viene inviato e ricevuto senza problemi. La copertura della rete 2G è praticamente del 100%. Non c’è luogo al mondo in cui non sia possibile ricevere una chiamata o inoltrare/ricevere un semplice messaggino.

Se terminiamo i Giga della promozione il problema non si pone. Anche 20 centesimi bastano per inviare un semplice messaggio. Nessuna spunta blu, nessun pericolo che il messaggio si perda. Arriva, punto e basta.

Proprio per questo un team di sviluppatori italiani ha messo a punto addirittura un’app che invia messaggi senza credito. Anche i provider hanno capito che è importante prevedere gli SMS nei bundle delle proprio offerte. Iliad ed ho. mobile lo fanno già offrendoli illimitati. Gli altri gestori possono offrirli e nel caso in cui non ci siano è sempre possibile aggiungerli pagando una modesta quota in più al mese.

Leggi anche:  Whatsapp: ecco 5 trucchi di cui si parla poco che nessuno conosceva

Ma perché gli SMS sono popolari? Per tutte le ragioni viste sopra, per l’appunto. Cruciali negli ambienti business del commercio e delle aziende, dove è necessario che la comunicazione giunga in forma semplice, diretta, sicura. Anche noi semplici utenti comuni ne possiamo beneficiare a più livelli. Si pensi a sistemi di allarme con invio dei messaggi allo smartphone. La videocamera ed il sensore rilevano un intruso ed il messaggio arriva fino al nostro telefono, in qualsiasi parte del mondo, senza che sia necessaria una rete 4G.

Per questi, ed altri motivi secondari, lo short message service resta, in tutto e per tutto, il sistema da preferire quando vogliamo la sicurezza che un SMS sia inviato sempre e comunque.