Sky

La società a capo della più famosa Pay TV d’Italia ha deciso di stupire i suoi clienti con nuove offerte legate alla telefonia mobile: a partire dal 2019, chi sarà interessato potrà passare al nuovo operatore virtuale denominato Sky TV.

Nato con l’intento di allargare i propri confini, Sky Mobile arriverà ufficialmente a marzo 2019, ma non bisogna temere: è stato già registrato presso il registro dell’AGCOM quindi la data è veritiera. Inoltre, grazie al know how che Sky si porta dietro dalla sua esperienza britannica, senza ombra di dubbio il suo arrivo scorrerà liscio e lascerà gli utenti soddisfatti.

Sky Mobile: perché potrebbe spaventare la concorrenza e differenziarsi dai competitors

Ciò che differenzierà questo operatore dal resto della concorrenza è la sua offerta varia e valida. difatti, Sky Mobile toccherà tutti gli ambiti della telefonia offrendo abbonamenti per smartphone, linea domestica in fibra ottica e anche dei bundle per la Pay TV ed internet in combo.

Leggi anche:  Sky Mobile in arrivo con nuove offerte: Iliad, TIM e Vodafone tremano

E stato già assodato che durante i primi mesi Sky Mobile si occuperà solo della parte mobile, ma grazie agli accordi stretti e alla partnership con OpenFiber pensiamo che riuscirà a completare i suoi obbiettivi in poco tempo.

Per rendere più ovvia la possibile offerta di Sky Mobile  ci esponiamo le possibili tariffe:

  • Offerte completamente personalizzabili per gli utenti della telefonia mobile: i clienti potranno scegliere quanti giga avere e se abbinare SMS e minuti a seconda dei casi.
  • Connessione in fibra ottica FTTH (possibilmente fino a 1000 mega con OpenFiber) per chi desidera una connessione domestica, 30 euro circa al mese.
  • Connessione per la linea domestica e Pay TV con 300 canali per i clienti che desiderano godersi l’esperienza Sky al massimo, 40 euro al mese circa