xiaomi-mi-play

Domani Xiaomi annuncerà un dispositivo particolare ovvero il Mi Play. Di questo smartphone è stato detto molto, forse quasi tutto, ma c’era un dubbio pesante e non trascurabile su quello che sarebbe dovuto essere il motore di tutto, il processore. Alcuni sostenevano che sarà lo Snapdragon 710 di Qualcomm, non il più potente, ma comunque destinato per una fascia definita premium.

L’altra possibilità era che sarebbe stato alimentato dall’ultimo processo MediaTek ovvero l’Helio P90 e secondo la foto di una poster pubblicitario inedito dovrebbe essere così. Nell’immagine trapelate inizialmente sui siti cinesi, Weibo su tutti, mostra le specifiche principale del dispositivo con anche il prezzo mentre il render è stato oscurato, o censurato se preferite.

 

Xiaomi Mi Play

Come detto poc’anzi il motore principale sarà l’Helio P90, il chip annuale di MediaTek, a cui saranno affiancati 6 GB di RAM e 128 GB di spazio d’archiviazione nativo. L’alimentazione sarà necessaria anche per far funzionare il display da 5,84 pollici il quale sarà dotato di un notch a goccia d’acqua nella parte superiore; la risoluzione non è presente nelle informazione scritte sulla locandina. La batteria sarà un ormai non troppo standard da 3.000 mAh. Il prezzo apparente del dispositivo è di 1.699 Yuan ovvero 246 dollari quindi circa 215 euro.

Leggi anche:  Honor presenterà uno smartphone 5G nella seconda metà dell'anno

Tornando al processore, si tratta di un octa-core costituito da una configurazione doppia di core più una sestupla. Quella doppia è di Cortex A75 i quali lavorano fino ad un massimo di 2.2 GHz mentre quella sestupla è di Cortex A55 i quali lavorano ad un massimo di 2 GHz mentre la scheda grafica è una PowerVR GM 9466.