Samsung Galaxy A7 2018 è stato avvistato poche ore fa sul noto portale di benchmark Geekbench con Android 9 Pie a bordo . L’aggiornamento alla nuova versione del sistema operativo su questo terminale, dunque, non dovrebbe tardare ad arrivare.

 

Samsung Galaxy A7 2018 con Android Pie a bordo

A quanto pare, il colosso Samsung è a lavoro per portare al più presto sui suoi ultimi dispositivi il tanto atteso aggiornamento ad Android Pie. Uno smartphone in particolare, infatti, è stato avvistato su Geekbench con la nuova versione del software di Google. Si tratta del Samsung Galaxy A7 2018, uno degli ultimi smartphone presentati dall’azienda che ha portato per la prima volta su un device Samsung una tripla camera posteriore.

Lo smartphone in questione è stato avvistato sul portale di benchmark sotto il nome di SM-A750FN. In single-core, il terminale ha totalizzato un punteggio pari a 1686 punti, mentre in multi-core ha raggiunto un punteggio totale pari a 4894 punti. Punteggi che risultano decisamente migliori rispetto a quelli realizzati dal Galaxy A7 2018 con a bordo la versione di Android Oreo. Con questo aggiornamento, dunque, dovrebbe esserci sicuramente un aumento generale delle prestazioni e dell’efficienza del device.

Leggi anche:  Galaxy Fold, Samsung sta pensando al successore del device pieghevole

Non sappiamo ancora se il Samsung Galaxy A7 2018 riceverà anche la nuova interfaccia utente dell’azienda, ovvero la nuova Samsung UI, , con questo aggiornamento ad Android Pie. Staremo a vedere. Di sicuro arriverà la possibilità di registrare i video anche in modalità Super Slow Motion, come ha già annunciato la stessa azienda durante la scorsa settimana. Nel frattempo, comunque, l’azienda dovrebbe cominciare a distribuire l’aggiornamento ad Android Pie sui top di gamma dello scorso anno, ovvero sui Galaxy S9 e sul Note 9.