Mediaset Premium non fa sconti a Sky: nuovo abbonamento a 19 euro e gli utenti ritornano

La caduta di Premium ha fatto certamente molto rumore in estate e gli utenti non hanno preso bene quelle che sono state le conseguenze. Mediaset ha perso dunque moltissimo terreno rispetto a Sky che ora domina incontrastatamente.

Lo show riservato alla Serie A infatti non va più in onda sulla nota Pay TV italiana, la quale infatti ha solo cinema, intrattenimento e Eurosport. Questa proprio non è andata giù agli utenti abbonati che hanno preferito cambiare aria all’istante. Il trasferimento in Sky ha portato loro grande giovamento visto che c’è la Serie A in esclusiva oltre alle competizioni europee. Mediaset Premium però non si sarebbe data ancora per vinta.

 

Mediaset Premium: il nuovo abbonamento offerto agli utenti include al suo interno anche la Serie A grazie a DAZN

Mediaset sta cercando in tutti i modi di tenere in vita il suo show anche se effettivamente non è molto semplice vista la grande concorrenza. Sky domina in assoluto su tutti, ma DAZN sta prendendo anch’essa il sopravvento con tanti utenti finalmente soddisfatti.

Leggi anche:  Sky può avere Mediaset Premium: ecco cosa cambia

Lo scopo di Premium è sicuramente attirare a sé qualche utente in più a fronte di quelli persi già in estate. La soluzione adatta sembrerebbe quella offerta in questi giorni anche nei centri commerciali. Sono 19,90 euro al mese con tutta la programmazione inclusa nel prezzo ma con una sorpresa. Grazie all’accordo con DAZN, gli abbonati a Mediaset Premium potranno avere a disposizione anche la Serie A. Ricordiamo che le partite in esclusiva sono solo 3 ogni weekend.