Smartphone Samsung usato per la prima videochiamata 5G

Il 5G, la prossima generazione di connessioni mobili wireless si sta progressivamente avvicinando alla realtà e, naturalmente, ogni passo che ci avvicini a questa tecnologia viene celebrato. La Corea del Sud è in anticipo sullo standard 5G tanto che gli operatori telefonici locali hanno già lanciato le loro reti compatibili.

Tuttavia, dal momento che non ci sono ancora smartphone compatibili con il 5G sui mercati, le velocità più elevate sono state registrate solo dagli utenti enterprise. Almeno fino ad oggi perché Samsung ha fornito uno smartphone personalizzato a Park Jung-ho, l’amministratore delegato di SK Telecom.

 

Il primo smartphone collegato ad una rete 5G commerciale è di Samsung

L’amministratore ha pensato di eseguire una video chiamata con alcuni dei suoi dipendenti in un centro operativo situato in un’altra città. Si tratta della prima volta che uno smartphone è stato utilizzato per il 5G su una rete commerciale di un operatore di telefonia mobile e non in condizioni di test.

Prima che possiate pensare che questa occasione potesse essere un’anteprima assoluta di Samsung Galaxy S10, vi diciamo subito che probabilmente non lo sarebbe mai stato considerato il numero di occhi puntati su questo evento. E infatti lo smartphone visibile nel video qui sotto è stato abilmente camuffato da Samsung.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S10 5G: previsto l'arrivo dello smartphone nella prima metà del 2019

Il case che protegge questo smartphone presenta nel retro delle fotocamere disposte in orizzontale e nessun lettore di impronte digitali sotto di esse. La parte anteriore, invece, è molto simile a quella di Galaxy S9+ ma la parte superiore dello schermo è nera. Pertanto, non possiamo affermare se ci sono cornici sottili o un foro per la fotocamera frontale.

Naturalmente, è possibile che Samsung abbia assemblato un dispositivo dedicato utilizzando alcune parti dei prototipi di Galaxy S10 per consentire la connessione in 5G. DJ Koh, numero uno di Samsung, ha dichiarato: “Samsung e SK Telecom hanno lavorato a stretto contatto per accelerare la commercializzazione del 5G“.

Il primo smartphone compatibile con il 5G dell’azienda che gli utenti potranno effettivamente acquistare è atteso per marzo 2019. E mentre in Corea del Sud le reti sono pronte e aspettano che gli smartphone, nel resto del mondo la situazione potrebbe essere invertita.