finney

Finney è uno smartphone di Sirin Labs ed è il primo telefono blockchain al mondo. Ora è finalmente disponibile per l’acquisto. Questo dispositivo, che è stato annunciato a maggio scorso, è stato originariamente presentato a settembre 2017.

 

Finney: una strategia ben progettata

Il prezzo di Finney non è affatto economico dato che è di circa 1.000 euro. L’azienda ha collaborato con Foxconn e ha già firmato con Leo Messi come ambasciatore del marchio.

Il percorso è impostato e il prossimo passo è quello di aderire al programma Amazon Launchpad a gennaio 2019, che dovrebbe consentire a questo dispositivo di raggiungere più facilmente le mani di tutti.

 

Specifiche principali

A livello di specifiche, questo dispositivo è dotato di uno schermo Full HD da 6 pollici e una risoluzione dello schermo di 2160 x 1080 pixel. Secondo il produttore, il display del telefono ha un rivestimento oleorepellente sulla parte superiore.

All’interno, questo dispositivo è alimentato dal processore Snapdragon 845 di Qualcomm, insieme a 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. È alimentato da una batteria da 3.280 mAh.

 

Un singolo sensore per fotocamera sul retro

A livello di fotocamera, abbiamo un singolo sensore per fotocamera da 12 megapixel con apertura f/1.8 che si focalizza su immagini in condizioni di scarsa illuminazione. Nella parte anteriore, un sensore grandangolare da 8 megapixel con apertura f/2.2.

Leggi anche:  Google Pixel 3: comparse altre notizie sul modello midrange della serie

In termini di software, lo smartphone utilizza SIRIN stesso, un sistema basato su Android, ultra-sicuro e certificato da Google. La base, più specificamente, è Android 8.1 Oreo. Tuttavia, questo produttore ha già annunciato che questo sistema operativo open source e sicuro sarà concesso in licenza agli OEM.

La parte più interessante del telefono cellulare è il portafoglio di criptovalute, non connesso a Internet. L’obiettivo è impedire ai criminali di accedere a Bitcoin e gestire le transazioni in modo sicuro.

 

Più livelli di sicurezza

Allo stesso tempo, si distingue una sicurezza informatica messa a punto con diversi livelli, tra cui il rilevamento delle minacce on-line e offline sul dispositivo, protezione dagli attacchi di rete, attacchi basati su host e impostazioni del dispositivo non protetti.

Lo smartphone Finney è disponibile anche con servizio di segreteria esclusiva con chiamata TCS, che consente agli utenti di effettuare transazioni crittografate per monete e gettoni. Il TCS supporterà ETH (Etherium), BTC (Bitcoin) e SRN (Sirin Labs Tokens).