SkyConsapevole di dover diversificare il più possibile per riuscire a combattere l’incredibile avanzata di Netflix, di DAZN e di altre realtà nazionali, Sky ha recentemente lanciato un abbonamento combinato con Fastweb per riuscire così a fornire l’accesso ai contenuti satellitari ed a internet da casa.

A fianco del normale contratto accessibile direttamente dal sito ufficiale, e con il quale il consumatore ottiene la visione dei contenuti spendendo circa 34,90 euro al mese, l’azienda integra un abbonamento da 20,90 euro al mese decisamente più conveniente rispetto alle reali necessità ed aspettative del cliente finale.

Grazie alla recente collaborazione con Fastweb, spendendo la cifra indicata fino al 30 giugno 2019 (poi costerà 55,95 euro al mese) e aggiungendovi 1,95 euro a rinnovo per 48 mensilità con 49 euro di attivazione, l’utente ha la possibilità innanzitutto di vedere tutti i canali di Sky dei pacchetti TV (quindi le Serie TV e i programmi d’intrattenimento) e Famiglia (documentari e cartoni animati) con trasmissione satellitare.

Leggi anche:  Sky ha la soluzione migliore ma solo per alcuni utenti: con 24 euro c'è anche un regalo

 

Sky e Fastweb: una collaborazione che potrebbe presto sfociare in un qualcosa di nuovo

In aggiunta a questo, ecco arrivare anche internet in fibra ottica. Grazie a Fastweb, in genere viene ancora utilizzata la rete TIM (tranne che in rari casi), il consumatore riceverà la connessione fino a 1 gigabit in FTTH, fino a 200MBps in FTTC o fino a 30Mbps con ADSL.

L’abbonamento proposto è sicuramente conveniente, almeno per il primo anno. Da segnalare infatti che, a conti fatti, l’utente andrà a spendere solamente 22,90 euro al mese (a cui aggiungere i 49 euro di attivazione), rispetto ai 45 euro complessivi se considerati separatamente i due servizi.

L’attivazione è alla portata di ogni consumatore direttamente dal sito ufficiale di Sky.