samsung-galaxy-s10-infinity-o-display

Del Galaxy S10 di Samsung si è iniziato a parlarne praticamente subito l’uscito delle ammiraglie di quest’anno, il Galaxy S9 e S9 Plus. In merito si è detto molto, o sarebbe meglio dire speculato, ma ultimamente stanno arrivando diverse certezze come il particolare display che monteranno i due flagship del 2019. Venerdì erano comparse online le immagini del brevetto marchiato dalla società sudcoreana che mostrava la loro nuova idea e a quanto pare è già stata messa in atto.

Si tratta del passaggio successivo dallo tipologia di schermo nota Infinity Display, in questo caso Infinity-O. È stata la risposta alle tacche e anche se Samsung alla fine ha ceduto adottando il notch su un proprio modello, i principali smartphone sfrutteranno gli schermi messi a punto da loro. I primi a sfruttare la nuova versione saranno i midrange della serie Galaxy A, ma è sui Galaxy S che ci sarà la prova finale.

Leggi anche:  Galaxy S10+: nuove pellicole protettive confermano i doppi fori per le fotocamere

 

Samsung e l’Infinity Display

Le immagini trapelate mostrano un pannello che dovrebbe coprire praticamente tutto il pannello anteriore lasciando spazio solo a dei piccoli bordi e al ritaglio per la fotocamera. Il ritaglio è posizionato nell’angolo in alto sinistra proprio come i brevetti avevano preannunciato. Tale posizione è stata scelta tramite dei sondaggi e non per una presa di posizione diretta da parte della compagnia.

Oltre a questo non si può dire altro sui display in quanto buona parte delle immagini sono state censurate volontariamente. Per assistere al risultato finale dovremo aspettare proprio un Galaxy A da parte di Samsung.