WhatsApp: truffa ai danni degli utenti TIM, Iliad, Vodafone e Wind Tre, credito sparito

Non corrono bei tempi per tutti gli appassionati di WhatsApp. La chat dopo tante parole ha ufficializzato quello che sarà l’aggiornamento più importante di questi mesi. L’upgrade che nessuno voleva, quello che riguarda l’ingresso delle pubblicità, sta per diventare realtà.

 

WhatsApp rivoluziona la sua chat: sono in arrivo le pubblicità

Tutto nasce da precise indicazioni di Facebook. Le disposizioni del social network fanno cadere anche l’ultimo baluardo dell’internet no ads. Le intenzioni del gruppo Facebook, d’altronde, sono anche fin troppo chiare: il gruppo vuole monetizzare quell’investimento ultramiliardario del lontano 2014.

Già da tempo gravitavano discorsi simili per quanto concerne il futuro della piattaforma. Nelle ultime settimane, però, i rumors sono diventati ancora più insistenti. La conferma dell’ufficialità passa la palla agli utenti che, da ora in avanti, dovranno abituarsi a convivere con le inserzioni. 

Gli sviluppatori hanno voluto sottolineare un aspetto. La presenza delle pubblicità su WhatsApp sarà diversa rispetto a quella che vediamo su portali quali Facebook ed YouTube. Almeno in un primo momento, gli annunci avranno uno spazio del tutto ristretto ed interesseranno solo la sezione della chat relativa a storie e stati.

Chi già era impaurito per un interessamento delle conversazioni, almeno per ora può star tranquillo. Le chat resteranno immacolate dalle pubblicità.