TIML’assistenza clienti è uno dei possibili punti a (s)favore di uno dei tanti operatori della telefonia mobile; il cliente è perfettamente consapevole di incontrare delle difficoltà, per questo motivo di base sceglie proprio l’azienda in grado di fornire la migliore assistenza post-vendita.

TIM, dopo aver ampliato i propri confini dal classico call center e negozi territoriali, fino ai contatti tramite i social network Facebook Twitter, decide di compiere un altro passo in avanti verso la clientela.

In un futuro non troppo lontano verrà infatti lanciato uno speciale canale di assistenza via WhatsApp (il servizio di messaggistica istantanea che oggi conta oltre 1,5 miliardi di utilizzatori). L’utente interessato potrà chiedere qualsiasi tipo di informazione all’addetto dell’azienda, riguardanti dubbi sia sul mobile che direttamente sul mondo del telefono fisso.

 

TIM lancia un nuovo canale WhatsApp per l’assistenza clienti

Il servizio verrà inizialmente reso disponibile in esclusiva ai consumatori con attivo TIM Pay, ma presto sarà accessibile da ogni utente con SIM ricaricabile attiva. Secondo le indiscrezioni, oltre alla sola assistenza, il canale WhatsApp verrà in futuro utilizzato anche per inviare fatture, ricordare le scadenze e tanto altro ancora.

Leggi anche:  Oggi è l'ultimo giorno per recedere dal contratto TIM senza penali: ma la PEC è piena

TIM, con questa scelta vuole sottolineare l’importanza del customer care e della customer satisfaction, ponendo l’accento comunque sulle nuove tecnologia a cui tutti noi oggi possiamo accedere.

Se interessanti, infine, all’attivazione di una nuova SIM ricaricabile o di una passa a TIM, non possiamo che consigliare la lettura di quest’altro nostro interessante articolo creato appositamente per spiegare quali sono le migliori offerte del periodo.