Nokia 8 Sirocco

Nokia 8 Sirocco, uno degli smartphone più interessanti del produttore finlandese, è stato lanciato all’inizio di quest’anno a 799 euro con 128 GB di memoria interna. Un dispositivo premium tra quelli dell’offerta HMD Global che però, a soli otto mesi dal suo esordio, sembra che sia stato sospeso silenziosamente.

HMD Global avrebbe iniziato a sospendere le vendite di Nokia 8 Sirocco ma aspettate a strapparvi i capelli. Su alcuni siti internet regionali di Nokia, premendo il pulsante acquista ora presente nella pagina dedicata a Nokia 8 Sirocco si verrà reindirizzati automaticamente alla home page del portale.

In altri casi, invece, il sito internet specifica che lo smartphone non è disponibile quando si tenta di acquistarlo. Fortunatamente, almeno per gli appassionati del marchio, questa situazione non riguarda il mercato Italiano dove lo smartphone è effettivamente disponibile e può essere acquistato con tempi di spedizione di circa 3 / 5 giorni.

 

Nokia 8 Sirocco mandato prematuramente in pensione: colpa di Nokia 8.1

HMD Global non ha ancora commentato la questione, ma sembra che il dispositivo sia stato mandato in pensione e non è affatto chiaro il motivo di questa scelta intrapresa dai dirigenti dell’OEM che ha smesso di vendere lo smartphone solo tramite il proprio sito web. Forse, potrebbe avere qualcosa a che fare con il prossimo Nokia 8.1.

Leggi anche:  Nokia 9 PureView, le cinque fotocamere e il notch in questo video rendering 3D

Questo dispositivo sarà essenzialmente un Nokia X7 rimarchiato per i mercati internazionali e arriverà con lo Snapdragon 710 di Qualcomm, 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna espandibile. Lo smartphone verrà inoltre lanciato con una doppia fotocamera posteriore con lenti ZEISS.

Per via del processore e del prezzo degli altri dispositivi Nokia di HMD Global, il Nokia 8.1 avrà probabilmente un prezzo compreso tra 550 e 650 euro in Europa, il che significherebbe una competizione agguerrita e insensata contro il Nokia 8 Sirocco. Per saperne di più ci toccherà aspettare i prossimi mesi.