Samsung Galaxy Note 9 è il miglior smartphone per Consumer Reports

Samsung Galaxy Note 9 è certamente uno dei migliori smartphone Android in commercio ma la concorrenza tra i dispositivi premium, quelli di fascia alta, è più accesa che mai per non parlare che ci sono ancora un paio di importanti ammiraglie da svelare da qui alla fine dell’anno.

Tutto questo può far risentire le vendite che nonostante tutto procedono a gonfie vele, almeno in Corea. Samsung ha appena annunciato che ha venduto oltre 1 milione di unità di Galaxy Note 9 in Corea del Sud, a casa propria. Un risultato che non è affatto poco per un mercato unico che non è tra i tre più grandi del mondo.

 

Galaxy Note 9 raggiunge 1 milione di vendite in Corea ma Galaxy Note 8 ha fatto di meglio

Samsung ha impiegato appena 54 giorni affinché Galaxy Note 9 raggiungesse il primo milione di unità vendute. Meglio e più velocemente di quanto hanno fatto Galaxy S9 e Galaxy S9+ che sono arrivati a malapena al milione dopo 60 giorni dall’inizio delle vendite in quella regione.

Leggi anche:  Samsung W2019 è ufficiale, ecco tutte le caratteristiche del flip phone

Non si batte, invece, Galaxy Note 8 che per il suo primo milione di unità in Corea del Sud ha impiegato solo 48 giorni con 270 mila unità acquistate soltanto nel primo weekend. Anche in quel caso si è trattato di un ottimo smartphone ma il fatto che prima di lui non c’è stato alcun Galaxy Note 7, ha aiutato le vendite.

In realtà potremmo anche parlare del fatto che il disastro Galaxy Note 7 possa aver intimorito gli utenti nell’acquisto di Galaxy Note 8 che avrebbe avuto un successo ancora maggiore. Galaxy Note 9 proviene invece da un modello anche lui perfetto e che con la svalutazione sta continuando a vendere, meglio di quanto non stia facendo lui.

Certo, questi numeri non sono sempre rappresentativi della domanda globale, ma permettono agli analisti di tirare le somme sui possibili ricavi della divisione mobile di Samsung.