whatsapp trucchi segretiWhatsapp Messenger viene utilizzata in lungo ed in largo in Italia e nel resto del mondo. Resta l’app preferita per scambiare messaggi ma anche per condividere Stati, pensieri e file di ogni tipo. Ma ci sono cose che nessuno ti ha mai detto a proposito dei migliori trucchi e suggerimenti per sfruttarla sempre alla massima potenza.

Ti limiti a mandare qualche messaggio? Inviare un GIF ti sembra qualcosa di extraterrestre? Niente in confronto a queste 18 funzioni segrete.

 

Trucchi Whatsapp: 18 cose che devi sapere

Un nuovo aggiornamento scatena l’ira di tutti gli utenti mentre c’è ancora chi deve apprendere diverse cose di un’applicazione che ha molto più da offrire di ciò che dà a vedere. Abbiamo 18 trucchi Whatsapp poco conosciuti che ci consentiranno di usare l’app come mai fino a questo momento.

 

Whatsapp su Windows

Usare Whatsapp su Windows è facile, ma non tutti lo fanno. Si parla di Whatsapp Web e della possibilità di avere accesso al nostro profilo tramite una semplice applicazione alternativa da scaricare sul sito ufficiale.

Anziché prendere il telefono, sbloccarlo e rispondere possiamo gestire tutto da una comoda interfaccia ottimizzata per sistemi Desktop. Chat private e gruppi di discussione saranno sempre sott’occhio, così come anche le funzioni di chiamata, video chiamata ed inoltro allegati.

 

Backup Whatsapp

Temi di perdere anni ed anni di favolosi ricordi condivisi su Whatsapp? L’app offre un efficace sistema di archiviazione illimitato su Google Drive. Conversazioni ma anche foto e video si potranno salvare su spazio cloud illimitato a vita. C’è la funzione automatica ma si può intervenire anche manualmente seguendo i percorso:

  • Impostazioni > Chat > Backup delle Chat

Da qui si seleziona l’account Google Drive così da collegare ogni contenuto al nostro profilo. Il servizio illimitato sarà concesso a partire dal 12 novembre 2018.

 

Inviare messaggi a se stessi

Sapevi di poter parlare con te stesso? Ironia a parte, a cosa potrebbe servire una cosa del genere? Ad inviare un messaggio o un file da smartphone a PC tanto per fare un esempio. Creiamo un gruppo con singolo utente (noi stessi) e condividiamo ciò che vogliamo.

 

Quali allegati si possono condividere su Whatsapp?

Grazie agli ultimi aggiornamenti, l’app consente di inoltrare file in tantissimi formati senza modificarli. In particolare si possono inviare file con estensione: csv, doc, docx, pdf, ppt, pptx, rtf, txt, xls, xlsx, apk e zip.

 

Emoji Whatsapp rapide

Le emoticon Whatsapp si possono inviare velocemente tramite i client Web e le app ufficiali in formato installer per sistemi Desktop. Basta digitare due punti (“:”) seguiti dal nome dell’icona che si sta cercando. Un esempio? “:cane” e visualizzerà l’icona di un cagnolino.

 

Più finestre Whatsapp Web su un solo PC

Su PC non è possibile avviare più di una finestra web per l’app. Tentare questo approccio produce un solo risultato: tutte le schede si chiudono lasciandone solo una in evidenza. Ma esiste un trucco per aggirare l’ostacolo. Apriamo semplicemente una scheda browser per la navigazione in incognito.

In modo alternativo è anche possibile collegarsi all’indirizzo dyn.web.whatsapp.com che gestisce istanze separate della stessa applicazione. Questo potrebbe esser utile per gestire separatamente gruppi di discussione e chat private o per avere la versione standard dell’app accanto a Whatsapp Business.

 

Inviare file Whatsapp di grandi dimensioni

L’app non consente di inviare video sproporzionati. Lo sappiamo tutti. In questo caso  meglio scendere ad un compromesso per i video Whatsapp e scegliere di tagliare il superfluo comprimendo il file. In caso contrario si può usare un’app alternativa validissima.

 

Leggere i messaggi mentre si guida

Leggere i messaggi mentre si guida un’auto comporta rischi e sanzioni amministrative. Meglio usare la funzione di auto-lettura Whatsapp che passa per l’auricolare del telefono o il sistema Bluetooth del veicolo collegato alle casse. Installiamo Android Auto ed attiviamo le funzionalità di comando vocale.

 

Condividere la posizione con un amico in real time

La posizione Whatsapp può essere condivisa istantaneamente o in tempo reale. In caso di lunghe trasferte o quando ci si deve recare in un luogo sconosciuto è meglio utilizzare le funzioni di condivisione in tempo reale della posizione. Basta accedere alla relativa funzionalità tramite l’icona della graffetta posta accanto alla casella di testo dei messaggi. Selezioniamo posizione e dunque Condividi. Da qui si aprono diverse possibilità.

Leggi anche:  WhatsApp: che pericolo per gli utenti, nuova truffa ruba soldi dal conto corrente

 

Come copiare immagini, video e foto Whatsapp su PC

In questo caso scomodiamo la versione web dell’app. Apriamo una finestra su Desktop e clicchiamo sul nome del contatto. Sulla destra,  accanto all’immagine del profilo, si fa click su Media > Link e Documenti.

In alternativa è sufficiente installare Google Foto sul telefono e richiedere il backup automatico delle cartelle. Una volta ottenuto il pacchetto con i file andiamo su PC e tramite  questo indirizzo troviamo ciò di cui abbiamo bisogno.

 

Inviare foto Whatsapp HD

L’applicazione comprime le immagini rendendo vano il nostro tentativo di inoltrare una foto di qualità. Per inviare immagini in alta risoluzione selezioniamo ancora una volta l’icona con la graffetta e scegliamo Documento > Sfoglia altri documenti. Portiamoci quindi nella cartella che ci interessa ed inviamo il file senza comprimerlo.

 

Salvare chat Whatsapp su telefono o PC

Le chat Whatsapp si possono esportare sia su telefono che su PC come normale file di testo. Basta andare al percorso:

  • Impostazioni > Altro > Invia chat via email

Così facendo ritroveremo tutte le conversazioni personali e dei gruppi in un unico file di testo. Ma non è tutto. Infatti è anche possibile allegare file multimediali senza ulteriori sforzi. Basta spuntare l’opzione Allega Media nella nuova finestra di dialogo e tutto sarà trasferito così com’è.

 

Trasformare voce in testo su Whatsapp

Una funzione che in pochi conoscono è quella relativa alla trasformazione dei messaggi audio in file di testo. Sfruttando un’app chiamata Audio to Text per WhatsApp è possibile effettuare la conversione facilitata. Selezioniamo il messaggio da trascrivere e facciamo tap su Condividi sull’app Whatsapp. A questo punto selezioniamo la voce Audio to Text for e si ottiene quindi un messaggio scritto.

L’applicazione è completamente gratuita e la si scarica dal badge sottostante.

Audio in Text für WhatsApp
Audio in Text für WhatsApp

 

Registrare un messaggio ascoltandolo prima di inviarlo

Se teniamo premuta l’icona del microfono si inizia a registrare un nuovo messaggio vocale. Ad un certo punto della registrazione facciamo uno strafalcione. Possiamo tornare indietro prima di scadere nel ridicolo? Certamente. Premiamo il tasto Indietro per uscire dalla chat prima di inviare la registrazione. Ora torniamo all’interno ed eliminiamo la registrazione prima che venga ascoltata.

C’è una soluzione ancor più comoda che Whatsapp ha introdotto con l’ultimo aggiornamento Android. Basta trascinare verso l’alto l’icona del microfono per cestinare al conversazione. In questo caso non potremmo però riascoltarla.

 

Scrivere messaggi Whatsapp più rapidamente

Ogni giorno inviamo centinaia se non migliaia di messaggi. Non c’è un modo per perdere meno tempo? Utilizziamo GBoard ed i suoi comandi vocali per scrivere un messaggio semplicemente parlando. Tocchiamo sull’icona del microfono in alto a destra della tastiera e parliamo direttamente al telefono. Il messaggio verrà trascritto senza usare le mani.

 

Come usare Whatsapp Business

Imprenditori e professionisti possono sfruttare i servigi della versione Business dell’app. Una soluzione che consente di gestire i nostri affari in modo molto flessibile ed in maniera separata rispetto alla versione comune. Grazie a questo sistema l’utente può anche impostare una chiamata vocale di controllo per l’identità degli altri utenti.

Una soluzione perfetta per chi dispone di uno smartphone Dual SIM o di un telefono che offre la possibilità di gestire un doppio account.

 

Liberare memoria Whatsapp

File inutili intasano e rallentano il nostro telefono. Whatsapp, in questo contesto, non fa certo eccezione. Liberiamo la memoria. App come Junk Photo & Video Cleaner – Stash possono analizzare i contenuti alleggerendo il carico sulla memoria di sistema. Tutto il superfluo viene eliminato.

 

Scoprire Stato ed immagine profilo di chiunque

Un semplice trucco attraverso cui ottenere informazioni personali sul profilo di chiunque. Ne avevamo già discusso in un post precedente, quando abbiamo scoperto come spiare Whatsapp attraverso una semplice applicazione mobile.

Eri già a conoscenza di questi trucchi? Vuoi aggiungere qualcos’altro? Aspettiamo una tua risposta.