Molti utenti che hanno aggiornato Android Pie ora riscontrano problematiche durante la connessione ad Android Auto. Questo problema non sembra interessare tutte le unità principali o persino i veicoli con Android Auto integrato.

Sembra che il bug rilevato riguardi principalmente alcune unità e alcuni smartphone Android (anche se ci sono solo una manciata con Android Pie in questo momento). Google ha risolto il problema e sta lavorando con Pioneer per distribuire gli aggiornamenti e risolvere il problema. Nei suoi forum, c’è una tabella che mostra quale firmware risolverà il problema per ogni singola unità principale Pioneer. In tal modo gli utenti sono in grado di ottenere l’aggiornamento sulla propria unità principale e far funzionare Android Auto ancora una volta.

Android Auto continua ad avere problemi soprattutto dopo l’update di Android Pie e su determinati device

Android Auto sembra avere problemi abbastanza frequentemente quando escono nuove versioni del sistema android. Purtroppo i team di Google non comunicano tra loro, in particolare i team Android e Android Auto, per non parlare del fatto che Android Pie era in versione beta da quasi sei mesi prima del suo lancio. Ma Google almeno risolve sempre queste dinamiche, anche se alcuni problemi possono richiedere più tempo di altri. Tuttavia, questo particolare bug sembra essere un problema soprattutto di Pioneer e non di Android Auto in particolare. Molti utenti hanno provato a usare cavi USB diversi per far funzionare le cose, e non c’è stato lo stesso riscontro.

Leggi anche:  Android 9.0 pie: quali smartphone godranno dell'eccezionale update

Come accennato poco fa, in realtà interessa solo le unità principali di Pioneer e alcuni smartphone Android che funzionano su Pie. Dunque bisogna ricorda che si tratta di un gruppo piuttosto piccolo di utenti. Ma Google non li sta lasciando fuori e sta aumentando gli aggiornamenti per risolvere la connettività, che è sicuramente un buon inizio. Potrebbe essere un po’ difficile aggiornare l’unità principale, ma vale sicuramente la pena farlo se usi Android Auto tutto il tempo.