MVNO operatori virtuali

Ormai tutti siamo allettati dalle numerose e vantaggiose offerte provenienti dagli operatori virtuali di telefonia mobile. Sono tanti e sono fioriti improvvisamente in questi anni senza che ce ne accorgessimo più di tanto prima della guerra alle tariffe inaugurata da Iliad nel 2018.

A parte alcune dichiaratamente legate agli operatori nazionali Tim, Wind e Vodafone, di molti dei 18 operatori non sappiamo molto. In particolare, non conosciamo come lavora la loro copertura di rete né a quale provider si appoggiano, e oggi saperlo può fare la differenza nelle nostre scelte. 

Tutti gli operatori virtuali si devono appoggiare per forza a un operatore mobile tradizionale, non avendo una rete di loro proprietà né antenne proprie. Ognuna di loro ha trovato quindi un accordo per l’affitto della rete ed è ora di conoscere quale.

Copertura di rete operatori virtuali, ecco la lista

Come detto sopra, conoscere a quale rete si appoggia il nostro gestore virtuale conviene, soprattutto dopo le recenti informazioni ottenute sulle prestazioni di rete degli operatori nazionali.

  • Copertura rete TIM: Kena Mobile, CoopVoce, Fastweb Mobile, Green Mobile (tramite BT Italia), DIGI Mobil, Tiscali Mobile, Noitel Mobile, BT Mobile e Rabona Mobile.
  • Copertura rete Vodafone: ho. Mobile, PosteMobile casa, ERG Mobile, LycaMobile, Daily Telecom Mobile, 1Mobile e Optima Mobile.
  • Copertura rete Wind Tre: PosteMobile SIM, Green Mobile
Leggi anche:  NoiTel Mobile: è arrivata l'offerta Semplice XL a soli 2.50 euro al mese

Tutti gli operatori sopra citati offrono ll servizio di connettività in 4G, mentre Kena Mobile1Mobile e Noitel Mobile saranno ancora in 3G presumibilmente fino a settembre e novembre 2018.

Come nel caso di ho. Mobile, nonostante un MVNO abbia la velocità di trasmissione in 4G, tale può essere limitata dall’operatore di rete a cui si appoggia in base a specifici accordi tra le parti. Infine, per problemi o disservizi di copertura i clienti dovranno contattare sempre il servizio clienti del proprio operatore mobile virtuale.