netflix abbonamento

Con tante e diverse novità in catalogo, Netflix sembra quasi accelerare la fine dell’estate per far tornare giornate uggiose da passare davanti alla TV. Gli abbonamenti fioccano, per cui è tempo che anche gli indecisi si mettano al lavoro per avere la piattaforma più ricca di fil e serie tv che c’è sul mercato.

Nella varietà di abbonamenti, la versione Netflix Premium è è la migliore se ci si vuole godere una serie o un film in 4K. Il suo prezzo pari a 13,99 euro al mese però non mette d’accordo proprio tutti, soprattutto famiglie con tante spese e studenti fuori sede.

Ma in pochi sanno che questo abbonamento può essere condiviso e noi, grazie a questo, vi spieghiamo come averlo quasi a costo zero.

Netflix: la condivisione dell’account conviene

Netflix Premium consente la riproduzione di contenuti su 4 dispositivi contemporaneamente, e questo significa che l’account può essere suddiviso tra quattro persone. Il vostro compito è solo questo: trovare altri tre partecipanti alla condivisone per avere un prezzo finale dell’abbonamento di soli 3,50€ al mese. Risparmierete circa 126 euro all’anno e senza rinunciare a nulla.

Leggi anche:  Netflix ha rinnovato una serie TV molto amata per una seconda stagione

In più, vi segnaliamo che potrete avere anche 3 mesi di visione gratis se approfittate del bonus benvenuto di Hype, il servizio monetario simile a Postepay ma molto più vantaggioso. Il bonus di benvenuto di 10 euro promesso ai nuovo iscritti potreste dunque impiegarlo per pagare tre mesi di Netflix senza aver faticato tanto. Ovviamente non vi è alcun obbligo, ma la carta ha i suoi vantaggi.

Per ottenere tale buono bisogna accedere al sito attraverso questa pagina dedicata, iscriversi fornendo tutte le informazioni e scaricare l’app. Una volta che il vostro profilo verrà verificato, bisognerà effettuare il login e una ricarica minima di 1 euro per avere il bonus.