Gearbest non funziona
Gearbest.com, lo store cinese più famoso in tutto il mondo non funziona. Il sito non è raggiungibile perché è stato chiuso dalle autorità italiane. I problemi sarebbero iniziati già nei giorni scorsi quando in tanti avevano problemi a navigare o addirittura ad accedere alla piattaforma e-commerce.

Il motivo di questa repentina chiusura è l’esecuzione di un provvedimento emesso dall’Agenzia Dogane e Monopoli contro Gearbest. Il motivo di questo provvedimento riguarda la vendita di sigarette elettroniche e dei loro accessori sulla piattaforma in questione. Lo store cinese, lo ricordiamo, vende praticamente da tutto.

 

Gearbest irraggiungibile per colpa dell’Agenzia Dogane e Monopoli Italiana

Nello specifico, Gearbest.com non è raggiungibile perchè sprovvisto delle autorizzazioni necessarie per offrire prodotti da inalazione senza combustione costituiti da sostanze liquide contenenti nicotina. Un autorizzazione impossibile da avere perchè l’offerta a distanza di tabacchi lavorati è vietata sul territorio nazionale.

Il sito cinese, noto per la vendita di qualsiasi smartphone cinese, si è difeso rispondendo che la chiusura del sito da parte dell’autorità italiana è solo ed esclusivamente il frutto di un fraintendimento. Gearbest, infatti, non ha mai venduto liquidi per e-cig in Italia e a questo punto cercherà di tornare raggiungibile il prima possibile.

Leggi anche:  OUKITEL C12 Pro: al varo uno dei device più belli del produttore cinese

In attesa che le nostre autorità rispondano e trovano una soluzione, vi vogliamo segnalare che si può accedere allo store cinese, forse ancora per poco, attraverso l’indirizzo it.gearbest.com. Si può sia navigare che effettuare acquisti anche se vi sconsigliamo di farli, almeno nell’immediato.

Nel frattempo è stato già aperto un dominio pensato proprio per la vendita di sigarette elettroniche segno che è un mercato molto proficuo e al quale lo store cinese non intende rinunciare in alcun modo.