Non ci ha troppo sorpreso il fatto che Razer, dopo aver acquisito la società Nextbit, abbia deciso di entrare nel mondo degli smartphone, realizzando quello che è il primo device mobile interamente dedicato al gaming: Razer Phone.

Lo smartphone si caratterizza infatti per un comparto hardware da top gamma, ed ha la sua punta di diamante nel display: un pannello con una frequenza di aggiornamento pari a 120 Hz. Recentemente, poi, la società ha confermato la volontà di lanciare al più presto Razer Phone 2, o almeno prima della fine del 2018.

Ecco dunque che i rumor cominciano a farsi piuttosto insistenti; nella fattispecie, parrebbe che lo smartphone possa essere dotato di ”effetti Chroma LED” – proprietari dell’azienda.

 

Razer Phone 2: effetti LED Chroma per la segnalazione delle notifiche

La società ha il proprio HDK (kit di sviluppo hardware), dunque non dovrebbe essere difficile implementare tale hardware in uno smartphone. La notizia è stata diffusa da Roland Quandt, un leaker che si è spesso dimostrato essere abbastanza preciso; in un recente tweet, egli afferma che Razer sta attualmente lavorando per integrare gli effetti Chroma LED all’interno della scocca di Razer Phone 2.

Leggi anche:  Razer Phone 2, ecco come sarebbe con una backcover trasparente

In particolare, la società starebbe collaborando con Texas Instruments per far funzionare correttamente il tutto, e se i test risponderanno positivamente, dovremmo vedere in azione questi LED ogni volta che il Razer Phone 2 riceve una notifica. Al momento, non siamo sicuri se l’implementazione si sostanzierà in una semplice striscia a LED (vedi Nubia Red Magic) o qualcosa di più estremo. Ad ogni modo, siamo davvero curiosi di vederlo in azione.