Nikon Z 6, nuova fotocamera mirrorless
Nital ha annunciato l’uscita dei modelli Nikon Z 7 e Nikon Z 6, due fotocamere mirrorless in formato full frame FX, e dei nuovi obiettivi NIKKOR serie Z caratterizzati da un innesto dall’ampio diametro. Nikon ha reinventato la tecnologia mirrorless con il sistema Z-Mount.

Questo sistema è composto da fotocamere mirrorless caratterizzate da un nuovo innesto dall’ampio diametro ed è compatibile con obiettivi e accessori NIKKOR. Un sistema realizzato per ottenere un livello di prestazioni ottiche superiore, che eredita la tradizionale qualità, tecnologia, funzionalità e affidabilità del brand.

Z-Mount offrirà una varietà di ottiche ad alte prestazioni, compreso l’obiettivo più luminoso nella storia di Nikon, con un diaframma pari a f/0.95. Inoltre, il nuovo adattatore baionetta consentirà la compatibilità con gli obiettivi NIKKOR F-Mount, offrendo ai fotografi una vasta scelta di soluzioni ottiche.

La lettera “Z” rappresenta il ponte verso il futuro perché ridefinisce le opportunità per i fotografi, offrendo loro dei nuovi strumenti per aumentare la creatività. L’importante impegno di Nikon profuso nella progettazione e realizzazione delle due nuove Nikon Z 7 e Z 6 conferma l’attenzione del brand giapponese all’evoluzione.

 

Nikon Z 7 e Nikon Z 6, le nuove fotocamere mirrorless a pieno formato

Le mirrorless Nikon Z 7 e Z 6 si caratterizzano per un nuovo sensore CMOS in formato FX Nikon a pieno formato retroilluminato, con AF a rilevazione di fase sul piano focale integrato e un processore di elaborazione dell’immagine di ultima generazione, l’EXPEED 6.

Nikon Z 7 presenta 45.7 MegaPixel effettivi e supporta una gamma ISO pari a 64–25.600. In combinazione con gli obiettivi NIKKOR Z, la fotocamera raggiunge un incredibile livello di nitidezza e dettaglio, fino ai bordi dell’immagine. Nikon Z 6 è una fotocamera in formato FX da 24.5 MegaPixel effettivi con una gamma ISO pari a 100–51.200.

Entrambe le mirorrless hanno un sistema AF ibrido con punti AF che coprono il 90% circa dell’area immagine. La Z 7 ha 493 punti AF mentre la Z 6 ne ha 273 punti. Una messa a fuoco che usa un algoritmo ottimizzato per il sensore in formato FX. L’uso degli obiettivi NIKKOR Z ottimizza la precisione dell’AF.

Leggi anche:  Nikon D3500, presentata la nuova reflex digitale che va oltre l’ordinario

Il processore di elaborazione delle immagini EXPEED 6 sfrutta l’incredibile potere risolvente degli obiettivi NIKKOR Z-Mount e NIKKOR F-Mount per riprendere i soggetti con una nitidezza mai vista prima e con un disturbo fotografico drasticamente ridotto. È stata aggiunta perfino un’opzione di nitidezza “Mid-range” ai parametri di Picture Control.

Le fotocamere offrono anche 20 opzioni di Creative Picture Control, per agevolare l’espressione creativa con il livello dell’effetto che si regola da 0 a 100. Le Nikon Z 7 e Z 6 hanno anche un mirino elettronico per il quale è stato adottato il pannello OLED a 3,690k punti.

Questo mirino elettronico ha una copertura dell’inquadratura di circa il 100%, un ingrandimento pari a 0,8× ed un angolo di visione diagonale di 37°. I corpi macchina sono compatti, ma al contempo presentano una salda impugnatura che consente di tenere con facilità le fotocamere. Non manca nemmeno un display con il quale interagire.

Le fotocamere Z 7 e Z 6 sono dotate della funzione di stabilizzazione riduzione vibrazioni (VR) che consente la compensazione per lo spostamento lungo i 5 assi. Questa funzione può essere usata efficacemente anche con gli obiettivi NIKKOR F, compresi quelli privi di funzione VR ottica, con l’adattatore baionetta FTZ venduto separatamente.

La scheda tecnica si completa con la presenza del Wi-Fi integrato per una connessione diretta al dispositivo smart tramite SnapBridge. Componenti che verranno alimentate anche da un battery pack MB-N10 aggiuntivo, attualmente in fase di sviluppo, che sarà dotato di due batterie ricaricabili Li-ion EN-EL15b per aumentare il numero di scatti possibili.

Le informazioni relative alla disponibilità e ai prezzi di queste due nuove fotocamere Nikon verranno annunciate in un secondo momento.