Mediaset PremiumMediaset Premium, orfana della maggior parte dei diritti televisivi degli eventi sportivi nazionali ed internazionali, riesce a conquistare nuova clientela con prezzi concorrenziali ed un accordo speciale con DAZN. I sottoscrittori del contratto, infatti, potranno accedere alla Serie A e alla Serie B praticamente a canone azzerato.

Ad inizio anno, nel momento in cui Mediaset Premium non è riuscita a soddisfare le richieste della community, mancando l’acquisizione del campionato di calcio italiano e della Champions League, in diversi hanno iniziato a pensare al possibile recesso dal contratto di abbonamento.

Tuttavia, la fiducia verso Mediaset Premium è stata talmente elevata da portarli a credere alle rassicurazioni aziendali, ottenendo in cambio un ottimo risultato (in base a quanto annunciato lo scorso 15 luglio).

 

Mediaset Premium: i nuovi prezzi da 14,90 euro includono tutto

Con la sottoscrizione di un nuovo abbonamento da 14,90 euro al mese, il cliente avrà la possibilità di accedere a FilmSerie TV e a tutti i contenuti di DAZN. Grazie alla collaborazione con Perform, infatti, l’utente può richiedere le credenziali con le quali collegarsi alla piattaforma online e vedere 3 partite a settimana di Serie A con tutta la programmazione della Serie B.

Leggi anche:  Mediaset Premium regala la Serie A con il nuovo abbonamento tutto incluso a 14 euro

La visione, è importante ricordarlo, non avverrà sui canali Premium Calcio o Premium Sport, ma richiederà sempre una connessione internet ed il collegamento alla piattaforma DAZN (con la relativa applicazione disponibile su mobile e sulle smart TV).

Sicuramente un’ottima notizia per i clienti interessati al campionato sportivo, a patto che si disponga dei mezzi necessari per garantire un rapido e fruttifero collegamento.