OPPO Find X

OPPO Find X, un autentico capolavoro di tecnologia e design, è stato presentato lo scorso giugno al Museo del Louvre e adesso sarà disponibile in Italia a partire dal 7 settembre al prezzo di 999 euro. Gli appassionati potranno acquistarlo in una selezione di negozi della catena Mediaworld e sul sito ufficiale www.mediaworld.it.

OPPO Find X è uno smartphone che si distingue per il suo design unico senza bordi e l’assenza di sensori visibili sulla superficie. Uno dei primi smartphone al mondo ad offrire uno schermo curvo piatto panoramico per un uso senza compromessi. OPPO ha, infatti, utilizzato la tecnologia COP (Chip on Plastic) per il suo schermo AMOLED da 6.4 pollici.

In questo modo è riuscita a creare un rapporto schermo superficie del 93.8%, offrendo un’esperienza visiva senza precedenti. Ma la vera chicca di OPPO Find X è l’innovativa struttura a scorrimento che nasconde al suo interno tutta una serie di sensori quando la fotocamera non è attiva.

Quando la fotocamera è in uso, si sblocca all’istante per regalare scatti nitidi e immediati. Questo sistema completamente retraibile in automatico non influisce sull’autonomia del dispositivo, dato che consuma solo l’1% della batteria. Incredibilmente solida, questa struttura scorrevole è testata per resistere a oltre 300.000 cicli di apertura e chiusura.

OPPO Find X monta una fotocamera frontale da 25 MegaPixel e due fotocamere posteriori da 20 + 16 MegaPixel. I sensori presenti nella fotocamera frontale integrano un sistema di scansione a luce strutturata 3D che genera 15.000 punti di riconoscimento facciale per sbloccare il telefono sia di giorno che di notte.

Leggi anche:  OPPO R15, effettuata la prima connessione con velocità 5G

Un sistema di sblocco 20 volte più sicuro del sistema di riconoscimento dell’impronta digitale oltre che più preciso: le possibilità di errore sono una su un milione. In questo suo top di gamma, OPPO ha spinto oltre i limiti la tecnologia di ricarica rapida della batteria VOOC Flash Charge.

OPPO Find X integra una batteria da 3400 mAh caratterizzata da due celle di 1700 mAh ciascuna. Un’introduzione che ha permesso l’arrivo della tecnologia SuperVOOC Flash Charging che permette allo smartphone di ricaricarsi completamente dallo 0% al 100% in soli 35 minuti.

Un’unità chiamata a gestire lo Snapdragon 845 con 8 GB di RAM e 256 GB di memoria di interna. OPPO Find X potrà essere acquistato nelle colorazioni Bordeaux Red e Glacier Blue. Maggiori informazioni sulla sua disponibilità potete trovarle in questo nostro articolo.

 

OPPO Find X, la scheda tecnica completa

  • Scocca in vetro grande 156.7 x 74.2 x 9.4 millimetri e pesante 186 grammi
  • Schermo AMOLED da 6.42 pollici di diagonale, 2340 x 1080 pixel di risoluzione, 401 PPI e vetro Gorilla Glass 5 a protezione
  • Processore Octa Core Qualcomm Snapdragon 845 da 2.8 Ghz con GPU Adreno 630
  • 8 GB di RAM abbinati a 256 GB di memoria interna non espandibile
  • Fotocamera frontale a scomparsa, pop-up, da 25 MegaPixel
  • Doppia fotocamera posteriore a scomparsa, pop-up, da 16 + 20 MegaPixel con autofocus PDAF e flash led dual tone
  • Scanner del volto tridimensionale
  • Modem 4G, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0, NFC e GPS
  • Batteria da 3400 mAh con supporto alla ricarica super rapida VOOC Flash Charge 5V/4A