whatsapp trucchi segretiWhatsapp Messenger è l’applicazione preferita dagli italiani e da tutti gli utenti Android ed iOS del mondo. Telegram e Facebook guardano molto da lontano il successo di una piattaforma che conta su oltre un miliardo e mezzo di account attivi.

Molti di questi iscritti non conoscono i migliori trucchi ed i suggerimenti per utilizzarlo al meglio. Ci si limita ad inviare qualche messaggio in testo semplice o al limite qualche foto, video o GIF. Ma dietro quest’applicazione c’è molto di più.

 

Trucchi Whatsapp: 18 segreti che devi conoscere

Un nuovo aggiornamento manda in subbuglio gli utenti, ora contentissimi per le novità introdotte. Ancor prima di questo update ci sono alcune cose che sarebbe meglio sapere sulle funzioni della piattaforma e su quello che non ti è stato mai detto. Ecco perché ti sveleremo i 18 trucchi Whatsapp meno conosciuti. Sei pronto ad usare l’app come non hai mai fatto prima d’ora? Bene, andiamo.

 

Usare Whatsapp su Windows

L’applicazione può essere utilizzata anche su Windows. Per molti potrebbe non sembrare una novità ma qualcuno potrebbe essere rimasto indietro ed essersi perso Whatsapp Web. Si tratta dell’app ufficiale per sistemi Desktop e per portatili che lo sviluppatore offre attraverso il suo sito ufficiale anche per utenti Mac.

Se lavori al PC tutto il giorno e non ti va di fare avanti ed indietro dal telefono al computer questo è il miglior modo per avere sott’occhio tutte le chat private ed i gruppi. Da qui si possono anche avviare chiamate e video chiamate e condividere documenti e foto salvati sull’hard disk.

 

Backup Whatsapp

La creazione dei backup è automatica per conversazioni e per contenuti multimediali. Tutto si svolge attraverso il collegamento all’account Google Drive. Ma non è tutto. Con gli ultimi aggiornamenti il team ha garantito spazio cloud illimitato a vita per tutti. In questo modo possiamo salvare migliaia di foto e video senza perderli mai, anche se reinstalliamo l’app su un nuovo telefono.

Oltre alla funzione automatica si può intervenire manualmente seguendo il percorso che dalle Impostazioni porta al menu Backup delle chat che troviamo passando per:

  • Impostazioni > Chat > Backup delle Chat

Da qui si seleziona l’account Google Drive così da collegare ogni contenuto al nostro profilo. Il servizio illimitato sarà concesso a partire dal 12 novembre 2018.

 

Inviare messaggi Whatsapp a se stessi

Una pratica poco comune. Già, a cosa potrebbe servire? Per esempio ad inviare un messaggio o un file multimediale da smartphone a PC. Basta creare un gruppo con singolo utente (noi stessi) e condividere ciò che ci interessa.

 

Quali file si possono condividere

Con l’app è possibile condividere una grande quantità di file in diversi formati. Invece di rinominare i contenuti per farli passare tramite l’app come avveniva un tempo è possibile inoltrare direttamente file in formato: csv, doc, docx, pdf, ppt, pptx, rtf, txt, xls, xlsx, apk e zip.

 

Emoji Whatsapp veloci

Le emoticon Whatsapp possono essere inviate velocemente attraverso i clienti Web e le app ufficiali per sistemi Desktop. Basta digitare i due punti seguiti dal nome dell’icona che si sta cercando. Ne sono esempi :cane, :bici.

 

Come usare più finestre Whatsapp Web con un solo PC

Su PC non è possibile avviare più di una finestra web per l’applicazione. Se si tenta di aprirne più di una la web-app si chiude sulla nuova scheda lasciandone aperta solo una. Ma esiste un trucco semplice per aggirare questa limitazione. Basta aprire una scheda di navigazione in incognito.

In alternativa è possibile anche collegarsi all’indirizzo dyn.web.whatsapp.com che gestisce istanze separate della stessa applicazione. Ciò potrebbe servire ad esempio a tenere separato un gruppo da una conversazione specifica o per avere Whatsapp Business da una parte e Whatsapp Standard dall’altra.

 

Inviare video di grandi dimensioni

L’invio dei video Whatsapp si limita a quale MB e spesso è difficile rientrare in questo range. Per risolvere basta comprimere il video ed inviarlo poi normalmente tramite l’app.

 

Leggere i messaggi Whatsapp quando si è alla guida

Usare il telefono in auto comporta seri rischi, come abbiamo scoperto di recente. Per ovviare ad incidenti e multe salate possiamo usare la funzione di auto-lettura Whatsapp che interviene tramite il telefono o attraverso il Bluetooth dell’auto collegato alle casse. Basta installare Android Auto ed attivare le funzioni per i comandi vocali.

 

Condividere la posizione o trovare un amico in tempo reale

La funzione posizione Whatsapp può essere usata per trovare un amico in tempo reale. Utile per lunghi viaggi o nel caso si debba accedere ad un luogo sconosciuto. Anche noi possiamo condividere la nostra posizione attuale. Basta accedere alla relativa funzionalità tramite l’icona della graffetta posta accanto alla casella di testo dei messaggi. Selezioniamo posizione e Condividi. Da qui si aprono diverse possibilità.

Leggi anche:  Whatsapp: un messaggio crea il panico generale per una multa da pagare

 

Come copiare immagini, video e foto Whatsapp su PC

Lo avrete certamente intuito: si passa dalla versione Web dell’applicazione. Basta aprire una finestra sul Desktop e cliccare sul nome del contatto. A destra, accanto all’immagine del profilo, si fa click su Media > Link e Documenti.

In alternativa basta installare Google Foto sul telefono e richiedere il backup automatico delle cartelle. Una volta completato andiamo su PC o notebook a questo indirizzo e troviamo ciò di cui abbiamo bisogno.

 

Inviare foto Whatsapp ad alta risoluzione

L’app comprime le immagini facendo perdere preziosi dettagli. In questo modo si riduce il tempo necessario al trasferimento ma anche la qualità. Per inviare foto in HD selezioniamo ancora una volta l’icona con la graffetta e scegliamo Documento > Sfoglia altri documenti. Portiamoci quindi nella cartella che ci interessa ed inviamo il file senza compressione.

 

Salvare le chat Whatsapp su telefono o PC

Le chat possono essere esportate in forma testuale sia su PC che su smartphone. Basta agire al percorso:

  • Impostazioni > Altro > Invia chat via email

Così facendo ci ritroveremo tutte le conversazioni personali e dei gruppi in un unico file di testo. Ma non è tutto. Possiamo anche allegare i file multimediali senza andarli a riprendere successivamente. Basta spuntare Allega Media nella nuova finestra di dialogo proposta dall’applicazione. Potremo così vedere immagini e video ed ascoltare le conversazioni con un player esterno (consigliamo VLC Media Player).

 

Come trasformare il testo in voce su Whatsapp

Un’altra funzione che in pochi conoscono è il sistema di trasformazione dei messaggi vocali in testo. Per procedere si utilizza un’altra app chiamata Audio to Text per WhatsApp.. Una volta installata si seleziona il messaggio che vogliamo trascrivere e si fa tap su Condividi. Adesso selezioniamo la voce Audio to Text for e si ottiene quindi un messaggio scritto.

L’app è gratuita e scaricabile direttamente dal badge che troviamo qui a seguire. Solo all’inizio occorre abilitare il servizio e selezionare la lingua italiana.

Audio in Text für WhatsApp
Audio in Text für WhatsApp

 

Registrare un messaggio ed ascoltarlo prima dell’invio

Tenendo premuto l’icona del microfono iniziamo a registrare un messaggio. Ad un certo punto commettiamo un errore e vorremmo poter tornare indietro. Possiamo farlo. Invece di inviare il messaggio vocale al termine della registrazione premiamo il tasto Indietro per uscire dalla chat. Successivamente ritorniamo subito all’interno della conversazione ed eliminiamo il messaggio prima che venga letto.

In alternativa Whatsapp offre una soluzione più comoda, implementata con le ultime release Android. Basta trascinare verso l’alto l’icona del microfono per cestinare al conversazione. In questo caso non potremmo però riascoltarla.

 

Scrivere messaggi Whatsapp velocemente

Migliaia di messaggi al giorno a lungo snervano anche il più paziente degli utenti. Con GBoard possiamo sfruttare i comandi vocali per trascrivere il messaggio. Tocchiamo sull’icona del microfono in alto a destra della tastiera e parliamo direttamente al telefono. Il messaggio verrà trascritto senza usare le mani.

 

Come si usa Whatsapp Business

Per imprese e professionisti la variante Business dell’applicazione consente di associare anche un numero fisso. In questo modo potremo gestire i nostri affari in modo distinto e separato rispetto all’app normale. Grazie a questo sistema l’utente può anche impostare una chiamata vocale di controllo per l’identità degli altri utenti.

Una soluzione perfetta per chi dispone di uno smartphone Dual SIM o di un telefono che offre la possibilità di gestire un doppio account.

 

Liberare memoria Whatsapp

I file inutili intasano il nostro smartphone e vengono salvati anche online sul cloud di GDrive. Per evitare questi salvataggi inattesi occorre servirsi di un software che elimina periodicamente il superfluo.

Usando app come Junk Photo & Video Cleaner – Stash possiamo analizzare i contenuti alleggerendo il nostro smartphone. Un’intelligenza artificiale made i Google si occuperà di tutto.

 

Come scoprire lo Stato e l’immagine profilo di qualsiasi utente

Grazie ad un trucco Whatsapp è possibile risalire ad un profilo conoscendone l’immagine e lo Stato. Ne abbiamo già parlato in un post precedente, in cui si è scoperto come spiare Whatsapp attraverso una semplice applicazione mobile.

 

Conoscevi questi trucchi? hai altro da aggiungere? Aspettiamo una tua valutazione.