Unicredit

Unicredit si era ben ripresa dalle ultime truffe ricordando ai suoi clienti di mezzi efficaci contro le truffe, come gli avvisi SMS, ma nonostante ciò, i correntisti di tale Istituto Bancario si ritrovano nuovamente nelle mani dei cybercriminali. 

Sfortunatamente alcuni clienti non vedono la pace da tempo, questa volta non vi avvisiamo di eventuali truffe relative ad email phishing provenienti da email verisimile ma vere e proprie email contenenti minacce: sembra assurdo, lo sappiamo, ma nelle ultime ore è proprio questo ciò che sta accadendo.

Le truffe, come stanno avvenendo

Ebbene sì, Unicredit si è estraniata a tale vicenda, ma a quanto pare i correntisti stanno ricevendo delle email con le credenziali dalla banca suddetta. Oggetti di tali massaggi sono avvisi di vitale urgenza che invitano i clienti a cambiare le credenziali o modificare delle impostazioni relative alle movimentazioni del proprio conto o ancora, a controllare le previe movimentazioni poiché alcune risultano essere ambigue.

Leggi anche:  Hype non ha paura di Unicredit e BNL, proroga il contest e continua a regalare 50 euro

È inutile ribadire che tali messaggi sono sempre accompagnati da dei link che riportano a delle pagine internet ricostruite e che in realtà non consentono l’accesso alla home banking, ma registrano solo i vostri dati di accesso per poi “comunicarli” ai cybercriminali.

Purtroppo, vi invitiamo nuovamente a prestare la massima attenzione, se siete soliti ricevere queste email bloccate i mittenti o rivolgetevi alle vostre filiali per trovare una soluzione. Ricordate, infine, che nessun istituto bancario vi avviserà mai via email di tali problematiche, neanche per SMS e soprattutto WhatsApp e, per evitare problemi, non aprite mai i link in allegato.