WhatsApp: che truffa gli utenti 3 Italia, Wind ,Vodafone e TIM, soldi spariti dal credito

La prima volta che ci ritrovammo tutti ad affrontare WhatsApp, partimmo con tanto scetticismo, salvo poi ricrederci pochi mesi dopo. L’app ha dimostrato un potenziale enorme, il quale è stato espresso tutto in seguito e in questi anni.

Gli utenti hanno condiviso quasi tutte le scelte dell’azienda e ad oggi sanno che non è ancora finita. WhatsApp infatti ha aperto fin dall’inizio un lungo processo di rinnovamento, il quale arriva a compimento giorno dopo giorno. Ci sono però anche delle problematiche più o meno important che spesso investono l’ambiente ed in questo caso il problema non sarebbe da poco.

 

WhatsApp: nuova truffa ai danni degli utenti, una finta ricarica vi porta via il credito residuo

Il mondo mobile è spesso il covo preferito di tanti tranelli che qualche volta tirano in ballo anche le applicazioni più sicure. WhatsApp è sicuramente una di queste ma il problema in questo caso è sicuramente in riferimento agli utenti che ne fanno un uso sbagliato.

Leggi anche:  Trucchi Whatsapp: come parlare con un contatto che ci ha tolto l'amicizia

Infatti da qualche giorno si starebbe diffondendo molto una nuova truffa, la quale andrebbe addirittura a mettere in pericolo il credito residuo di ogni persona. Il messaggio che si diffonde mediante le solite catene di Sant’Antonio è infatti lo stesso per tutti. Questo parla di una ricarica gratuita da 5 euro che tutti potranno ricevere solo collegandosi alla pagina indicata nel link.

Infatti una volta aperto, il link in questione vi porterà ad inserire il vostro numero per ricevere la ricarica. Purtroppo si tratta solo di una truffa che vi tirerà via tutto il credito residuo, lasciandovi quindi con un pugno di mosche.