Netflix

Netflix è la piattaforma di streaming che tutti utilizzano, soprattutto gli appassionati di serie tv che non possono fare a meno delle maratone. In questo periodo di vacanza, poi, il servizio è molto utile se si vuole passare qualche ora sul divano a riposarsi e a vedere una serie tv o un film di cui si è sentito parlare.

Usiamo la dicitura “sentito parlare” poiché negli ultimi periodi, le produzioni originali di Natflix hanno fatto così tanto scalpore che è difficile che siano passate inosservate; a partire da Stranger Thing, passando per Sense8, Black Mirror, La casa di carta e altro ancora.

I diversi piani di abbonamento che Netflix offre, permettono a tutti gli utenti di poter spendere ciò che si ritiene più adatto e garantiscono, in base alle fasce di prezzo, anche più o meno servizi come lo streaming in HD o 4K.

Gli abbonamenti di Netflix

  • Base: al costo di 7,99 euro al mese consente agli utenti di vedere i contenuti multimediali su 1 dispositivo alla volta.
  • Standard: al costo di 10,99 al mese consente agli utenti di visualizzare i contenuti su 2 dispositivi alla volta e in HD.
  • Premium: al costo di 13.99 al mese consente di vedere i contenuti su 4 dispositivi contemporaneamente con un sacco di altri servizi come l’HD e ultra HD.
Leggi anche:  Netflix si evolve, d'ora in poi certificherà anche videocamere e software

Come risparmiare con l’abbonamento Premium

L’abbonamento Premium è senza ombra di dubbio la versione di Netflix migliore perché garantisce la visione su quattro dispositivi contemporaneamente e nella qualità migliore.

Nonostante questi pregi, l’abbonamento può risultare caro per una persona che non ha nessuno con cui condividerlo ma a questo problema vi sono sostanzialmente due soluzioni: spargere la voce agli amici e formare un gruppo o, in caso contrario, ci si affida a together Price, un ottimo sito di sharing affidabile ed adatto alla situazione.