Samsung Galaxy Note 9, la S Pen

Samsung Galaxy Note 9 è proprio dietro l’angolo. Il nuovo phablet top di gamma verrà svelato giovedì 9 agosto a New York ma una nuova fuga di notizie mette fine agli ultimi dubbi che avevamo. Sono state pubblicate in rete alcune immagini dedicate alla stampa che rivelano i segreti della nuova S Pen, la funzione più pubblicizzata di Galaxy Note 9.

Samsung ha rivoluzionato la sua S Pen che avrà connettività Bluetooth. Questo permetterà ai futuri possessori di Samsung Galaxy Note 9, di utilizzare lo stilo anche a distanze non ravvicinate. Una caratteristica voluta dagli ingegneri per assecondare le nuove funzioni speciali offerte dalla S Pen.

Nello specifico, premendo il pulsante sulla S Pen si potrà controllare a distanza il proprio Galaxy Note 9 per scattare una foto, controllare presentazioni e slide, avviare applicazioni o personalizzare a proprio piacimento il funzionamento del pulsante. La S Pen avrà una punta più fine e supporterà 4096 livelli di pressione.

Le immagini pubblicitarie non si limitano alla sola S Pen ma rivelano anche alcuni dettagli sulla fotocamera di Galaxy Nota 9 che sfrutterà l’intelligenza artificiale per rendere perfetti gli scatti. La funzione “Intelligent Camera” riconoscerà automaticamente una scena e modificherà i colori, il bilanciamento del bianco e il contrasto per renderla migliore.

Leggi anche:  Samsung, verso l'infinito e oltre: annunciata la nuova generazione di memorie RAM LPDDR5

Infine, Samsung Galaxy Note 9 supporterà la nuova soluzione DeX a un cavo Type-C/HDMI in modo che non sia necessario un dock speciale per collegare il telefono ad un monitor. Questo è estremamente comodo quando si desidera condividere le immagini su uno schermo più grande o utilizzare il telefono come un vero e proprio computer.

 

Samsung Galaxy Note 9 con S Pen, quanto costerà in Italia?

Samsung Galaxy Note 9 verrà venduto con la nuova S Pen in quattro colorazioni: Midnight Black, Metallic Copper, Ocean Blue e Lilac Purple. Le versioni disponibili in Italia dovrebbero essere due, differenti unicamente per la memoria interna: 128 e 512 GB. La prima dovrebbe essere venduta a 999 euro mentre la seconda a 1199 euro.