amazon sconto chebancaAmazon consente di accedere ad un bonus di 150 euro spendibile all’interno del sito grazie ad una nuova iniziativa indetta da CheBanca!, la banca online facente parte del gruppo Mediobanca. Salvo proroghe, avremo tempo fino al prossimo 23 settembre 2018. Scopriamo come aderire.

 

Bonus Amazon 150 euro: come ottenerlo ora e subito

Gli utili Amazon sono cresciuti del 1000% soltanto nell’ultimo trimestre, complice la sempre maggiore adesione al circuito Prime ed a sistemi che periodicamente garantiscono un mare di offerte e promozioni interessanti su tantissimi prodotti. Le nuove iniziative, in particolare, decretano il successo di una piattaforma che da semplice portale di compravendita è diventato un vero e proprio centro servizi con affiliazioni multiple anche sul territorio nazionale italiano.

La nuova partnership d’intesa tra Amazon ed il gruppo CheBanca! concede infatti nuovi vantaggi. Si offre un coupon da 150 euro da spendere all’interno di Amazon per i propri acquisti. Si deve aprire un nuovo conto corrente sul quale accreditare qualsiasi importo entro e non oltre il 30 novembre 2018. In caso contrario il conto sarà aperto, ma non avremo il bonus.

Leggi anche:  Amazon ha raggiunto l'accordo: si aprirà un nuovo polo logistico

Per CheBanca! Digital si parla di un conto corrente online senza alcuna spesa da sostenere. Nessun canone mensile, imposta annuale o costi aggiuntivi per le operazioni comuni come i bonifici, che sono sempre gratuiti e senza commissioni imposte. Conviene approfittarne subito entro il 23 settembre 2018, facendo eventualmente accreditare stipendio o pensione per attivare l’offerta. Si procede in questo modo:

  • Andiamo alla Home del sito
  • Facciamo click su Diventa Cliente dalla barra in alto
  • Alla sezione Conto Corrente Digital premiamo sul pulsante Aprilo Subito
  • Inseriamo il codice promozionale “92-AMAZ-CY5H
  • Apriamo il conto

La procedura è semplicissima e molto veloce. Interessante, inoltre, il fatto di non dover sobbarcarsi alcuna spesa. Che ve ne pare? Avete provato questo metodo?