Google Phone rafforza il filtro antispam dell'app per AndroidEternamente insoddisfatto, Google continua a testare e implementare nuove funzionalità attraverso la sua ampia gamma di app per Android. Attraverso il proprio blog, il gigante di Mountain View è impegnato nella sua crociata contro lo spam. Contro tutte quelle chiamate indesiderate che possono rovinarci la giornata o farci perdere tempo.

Per ora è solo un test, ovvero una nuova versione in fase beta. L’iniziativa mira voler liberare lo smartphone Android da qualsiasi potenziale chiamata che rientra nella categoria dello spam. Possiamo avere un’idea di questa nuova iniziativa nella pagina di assistenza e supporto dell’applicazione Google Phone per Android. In pratica, si tratta di una nuova funzione/opzione di chiamata con ID chiamante e un nuovo menu di spam all’interno della stessa App.

 

Google Phone App per Android con nuovo filtro antispam

Nell’app, dunque, è disponibile un filtro antispam che dovrebbe, almeno in teoria, ridurre il flusso e il numero di chiamate indesiderate. Naturalmente, questa funzione è già in fase di test, quindi potrebbe non essere disponibile per tutti gli utenti. Allo stesso modo, si prevede che l’affidabilità di questo nuovo meccanismo migliorerà nel tempo. Soprattutto quando l’applicazione imparerà ad identificare numeri o fonti di spam vero e proprio.

Tutte le chiamate provenienti da fonti di spam verranno reindirizzate alla casella vocale. Un meccanismo che, in pratica, eviterà disturbi per l’utente stesso, permettendogli di sentire anche tutta la posta vocale. L’opzione può essere reperibile all’interno delle Impostazioni dell’applicazione stessa. Lì sarà presente il nuovo Filtro chiamate spam.