Arriva il "non disturbare" su Instagram

Negli ultimi giorni abbiamo parlato molto di Instagram e di alcune novità che sono state introdotte. Tutti sappiamo molto bene che di questi tempi la dipendenza da internet e social network è molto diffusa.

Per questo motivo, sia Instagram che Facebook, poi della stessa azienda, hanno deciso di introdurre una nuova opzione “non disturbare“. Questo per evitare che gli utenti utilizzino in modo compulsivo l’applicazione.

 

Instagram: sta arrivando l’opzione “non disturbare”

Solo pochi giorni fa abbiamo parlato del nuovo aggiornamento della piattaforma che ha introdotto la barra persistente. La barra in questione fa in modo che le storie dei nostri amici rimangano visibili anche quando scorriamo il feed. Oggi abbiamo scoperto invece, che nel prossimo aggiornamento, sia iOS che Android, introdurranno delle opzioni per rendere il social meno invasivo nella vita quotidiana delle persone.

Su questo tema si è anche espresso da poco Tim Cook, dirigente di Apple, dichiarando: “Onestamente non abbiamo mai voluto che le persone esagerassero con l’utilizzo dei nostri prodotti e abbiamo cercato di riflettere profondamente su come possiamo aiutarli“. Ha poi continuato dicendo: “vogliamo che le persone siano spinte dai loro telefoni a fare cose che non potrebbero fare altrimenti. Ma se passi tutto il tuo tempo sul telefono, vuol dire che stai spendendo troppo tempo al cellulare“.

Leggi anche:  Twitter: Jack Dorsey ha annunciato cambiamenti epocali per la piattaforma

La piattaforma starebbe testando l’opzione “non disturbare“, si tratta in poche parole di un interruttore che consente agli utenti di attivare o disattivare le notifiche che riguardano l’applicazione. Questa modalità avrà effetto per circa 30 minuti, un’ora, due ore, otto ore, un giorno o finché non vengono riattivate dall’utente. Se non avete ancora a disposizione questa funzione, provate ad aggiornare l’applicazione o attendete ancora qualche giorno per il rilascio completo.