Android: 4 applicazioni pericolose sul Play Store di Google, disinstallatele

Esistono talmente tante soluzioni all’interno di ogni smartphone Android che è proprio per questo motivo che gli utenti scelgono tale piattaforma. Infatti spesso la motivazione principale che spinge le persone sul robottino verde è proprio la versatilità.

Non mancano le funzioni e non mancano le opportunità di personalizzazione, ma ancor di più ciò che non manca sono sicuramente i giochi e le app. I contenuti tutti presenti nel noto market di Google che chiamiamo Play Store sono tutto ciò che serve per avere un’esperienza utente al top. Infatti ci sono tante app utili, ma bisogna stare attenti dato che ce ne sono anche molte davvero ignobili.

 

Android: 4 applicazioni che possono solo creare problemi al vostro smartphone

Più volte ci siamo ritrovati a parlare delle applicazioni del Play Store, ed in questo caso certamente non possiamo non mettervi in guardia su alcuni contenuti. Infatti secondo quanto verificato da noi stessi, ci sarebbero delle app che portano solo guai agli utenti Android.

Una di queste è Clean Master, app che come tutte le altre applicazioni per la pulizia dello smartphone, non fa altro che ingannarvi. Partiamo dal presupposto che oggi questo tipo di applicazioni serve veramente a poco e spesso va anche a portare delle incompatibilità tra i processi i quali vanno quindi a rallentare lo smartphone.

A seguire, stessa storia per 360 Security, app che riesce a chiudere tanti processi per liberare memoria RAM ma che rallenta lo smartphone clamorosamente. Inoltre a seguire troviamo Facebook che funziona perfettamente ma andando a ricadere sulla batteria del dispositivo che si esaurirà sensibilmente prima.

Infine vi sconsigliamo le app con nomi cinesi, dato che in Italia potrebbero non funzionare. Queste infatti ricercano spesso server ed altre app in bundle che non esistono sul Play Store.