WhatsApp: ritorno a pagamento reso ufficiale dal nuovo messaggio, utenti nel panico

Ormai per distacco, la migliore applicazione su tutti gli store mondiali mobili e non, è certamente WhatsApp. La migliore piattaforma per la messaggistica istantanea è infatti ai vertici ormai da anni, e tutto grazie alla sua forza in termini di innovazione.

L’app si migliore difatti continuamente con i suoi aggiornamenti ormai d’ordinanza che arrivano settimana dopo settimana. Questo è infatti un aspetto imprescindibile per gli utenti che amano sotto tutti i punti di vista le novità che arrivano. Ora però ci sarebbe un problema molto grave, il quale avrebbe raggiunto tutti gli utenti via chat.

 

WhatsApp, il ritorno a pagamento è ufficiale: il messaggio spaventa gli utenti, ma fate attenzione

Sono giorni che molti utenti starebbero lamentandosi per una problematica che a quanto pare avrebbe abbracciato una fetta di pubblico ampia. Questa è rappresentata da un nuovo messaggio che ha improvvisamente invaso le chat di mezza Italia.

Leggi anche:  WhatsApp: truffa domenicale agli utenti TIM, Vodafone, Iliad e Wind

Il testo che sarebbe appena arrivato avrebbe scatenato il panico per via del suo contenuto che porterebbe gli utenti indietro nel tempo. Come recita il messaggio, WhatsApp sarebbe pronto a tornare a pagamento, proprio come agli inizi e come qualche anno fa.

Ovviamente gli utenti non ci stanno, ma facendo un po’ più di attenzione si può capire tranquillamente che questa è una falsità. La bufala infatti avrebbe convinto moltissimi utenti, i quali anche solo per un istante avrebbero valutato il passaggio alla concorrenza. Potrebbe essere proprio quello il punto: tale notizia potrebbe essere stata diffusa proprio da qualcuno legato alla concorrenza. Se lo scopo è però quello di screditare un colosso come WhatsApp, beh di strada da fare ce n’è ancora molta.