Kodi 18Kodi 18 si migliora portando ad un aggiornamento fondamentale che garantisce un vantaggio immenso nei confronti di tutti gli utenti Android.

A partire dalla nuova Alpha Version, che seguita quella che ai primordi era stata concessa in marzo, si potrà infatti contare su un massivo update alle funzioni di piattaforma, le quali concedono ora delle novità interessanti e correzioni mirate al raggiungimento della stabilità.

 

Kodi v18 per Android: la seconda Alpha è quella buona

Con le novità introdotte alla gestione della libreria musicale che utilizza or ai tag all’interno dei file per offrire un’estensione informativa mirata e con i miglioramenti e le ottimizzazioni specifiche conferite alle funzioni di registrazione del segnale TV, la Kodi 18 Alpha 2 rappresenta la versione più stabile mai concessa dallo sviluppatore per questa sua revisione.

I miglioramenti si ripercuotono in maniera diretta sulle specifiche piattaforme di sistema, con particolare riguardo agli OS WindowsXbox e Linux che, tuttavia, nulla possono di fronte alle ottimizzazioni massive donate agli utenti Android, i quali raggiungono la possibilità di una gestione tramite Google Assistant. Per quanto concerne invece i possessori di Android TV si presenta un’interfaccia grafica più gradevole e orientata a garantire un’esperienza utente migliore.

Leggi anche:  Malware diffuso su Windows e Linux: scandalo per un noto Media Player

Piccoli cambiamenti di minore entità si registrano per quanto concerne il supporto ai telecomandi dei dispositivi ed al video player. Oltre questo si offrono i supporti ai concenuti DRM e gli update per le skin grafiche.

Si tratta di un work-in-progressche presagisce la concessione di una piattaforma in versione stabile che si completerà solo in futuro, in seguito ad un attento lavoro di ottimizzazione per il quale non vi è ancora una data ufficiale di chiusura. Si può scaricare la nuova versione dell’app direttamente dalla  pagina di download ufficiale, mentre il changelog completo lo trovate alla FONTE.