OPPO Find X
OPPO Find X è spettacolare. Non abbiamo altre parole per descrivere uno smartphone, l’unico smartphone che in un mercato ormai saturo e pieno di cloni è riuscito a distinguersi dalla massa. OPPO Find X si presenta agli occhi di chi lo guarda con un vero design tutto schermo. Una scocca realizzata interamente in vetro 3D dove trova posto uno schermo immenso.

LEGGI ANCHE: Vodafone Special Minuti 30 giga a 10 euro torna attivabile da TIM, 3 Italia e Iliad

Un pannello che occupa il 93.8% della superficie della scocca. Un risultato, anche questo impressionante. Lo schermo è un OLED da 6.4 pollici di diagonale con 2340 x 1080 pixel di risoluzione, curvo ai lati. Non c’è altro che lo schermo mentre la parte posteriore è completamente pulita. Un risultato ai quali i designer sono arrivati ponendo le fotocamere su un altro piano.

È presente uno slider che l’utente attiva, e si innalza in meno di un secondo, per scattare un selfie con la fotocamera anteriore da 25 MegaPixel o un immagine con la doppia fotocamera da 16 + 20 MegaPixel con autofocus e flash LED centrale. Un mix in grado di offrire ottimi risultati. La fotocamera anteriore, insieme a tutta una serie di sensori, funziona anche come scanner facciale tridimensionale.

Una soluzione che per OPPO è decisamente più sicuro di un lettore di impronte digitali oltre che più facile da utilizzare. In realtà noi di TecnoAndroid avremmo preferito anche la presenza di un lettore di impronte digitali, magari in-display. Il cuore di questo dispositivo è lo Snapdragon 845 con processore Octa Core, GPU Adreno 630, 8 GB di RAM e ben 256 GB di memoria interna.

La memoria interna sale addirittura a 512 GB nella versione speciale di OPPO Find X realizzata con Lamborghini. Una versione che dovrebbe essere caratterizzata anche da alcuni dettagli estetici in linea con il marchio di supercar. Tutte le componenti dello smartphone, compreso il modem 4G, WiFi Dual Band, Bluetooth, NFC e GPS, sono alimentate da una batteria da 3730 mAh.

Un’unità con il supporto alla ricarica super rapida VOOC che porta lo smartphone dallo 0% al 100% di carica in appena 35 minuti. Il sistema operativo, invece, non poteva che essere Android in versione 8.1 Oreo con interfaccia personalizzata ColorOS.

 

OPPO Find X, disponibilità e prezzi dello smartphone spettacolare

OPPO Find X sarà disponibile in due colorazioni bordeaux e glacier blue, a partire dal mese di agosto. La disponibilità interessa anche l’Italia dove gli appassionati del marchio potranno acquistare lo smartphone nella versione con 256 GB di memoria interna a 999 euro. La versione speciale Lamborghini con 512 GB, invece, potrà essere acquistata al prezzo esagerato di 1699 euro.