Sky: la battaglia con Mediaset è vinta, tutto in esclusiva e regali per gli utenti

Negli anni una delle battaglie più appassionanti è stata quella che ha riguardato Sky e Mediaset in merito al mondo Pay TV. Ovviamente l’azienda italiana si è distinta con il suo marchio Premium, anche se quello di Murdoch ha dimostrato più caparbietà.

Oggi infatti l’azienda straniera ha costretto il nemico a gettare per il momento la spugna. Ci riferiamo a Sky, azienda che detiene ormai ogni diritto almeno in campo sportivo e più precisamente in merito al calcio.

Sky, la lotta entra nel vivo: Mediaset Premium cala dopo molti anni di equilibrio

Gli ultimi anni sono stati caratterizzati da una battaglia su tutte: quella per l’acquisizione dei diritti TV della Champions League. La migliore competizione a livello europeo del mondo del calcio, ha portato entrambe le aziende a lottare a suon di offerte.

Leggi anche:  Sky si prepara al ritorno della Serie A: ecco come avere tutti i pacchetti a soli 9 euro

Quest’anno Sky ha fatto sì che la competizione regina tornasse a casa con un’offerta maggiore rispetto a quella di Mediaset. Oltre a questa però, anche l’Europa League, competizione minore sempre a livello europeo, è finita nelle mani di Sky.

Nonostante questo che sembra già un predominio assoluto, l’azienda straniera si è assicurata anche l’intera Serie A, con tantissimi match in esclusiva. Ciò significa che Mediaset, almeno per il momento, non trasmetterà tutte le partite del massimo campionato di calcio italiano. Infatti Sky detiene l’esclusiva di 266 partite su 380 in totale.

Ovviamente siamo solo all’inizio delle varie trattative, ma ascoltando alcuni addetti ai lavori sembra che questa volta per Premium sarà davvero difficile uniformarsi alla diretta concorrente.