OnePlus 6
OnePlus 6, come ogni prodotto nuovo, soffre di qualche problema. Nel caso dell’ultimo flagship killer con sistema operativo Android dell’azienda cinese i problemi sono di tipo software e limitano l’esperienza di utilizzo. Bug e anomalie sui quali sono già a lavoro gli sviluppatori OnePlus per risolvere.

LEGGI ANCHE: OnePlus Silk White esaurito in meno di 24 ore in Europa e negli USA: nuove scorte

Entro il weekend, infatti, verrà rilasciato un nuovo aggiornamento software che porterà la versione di sistema alla più recente OxygenOS 5.1.6. Grazie alle rivelazioni di alcuni tester e sulla scia dell’aggiornamento già pubblicato per la versione cinese dello smartphone con HydrogenOS, siamo in grado di rivelarvi in anticipo le novità.

 

OnePlus 6, in arrivo un aggiornamento importante: tutte le novità di OxygenOS 5.1.6

Secondo le informazioni in nostro possesso, con il prossimo aggiornamento OnePlus 6 guadagnerà la percentuale della batteria nella Status Bar. A questa piccola quanto importante novità arriva la correzione al problema che impediva il passaggio dalla connettività H+ a 4G+, determinando la caduta delle chiamate.

Leggi anche:  OnePlus 6T, spunta la confezione di vendita: l'annuncio è sempre più vicino

In più, è stato aumentato l’audio dello speaker e quello della capsula auricolare che sono stati ritenuti troppo bassi. Stesso discorso per l’audio in uscita dal jack da 3.5 millimetri e quindi l’audio fruibile attraverso cuffie ed auricolari. Per gli amanti delle foto è stata introdotta la modalità ritratto per la fotocamera frontale.

Questo significa che sarà possibile scattare foto con effetto Bokeh anche dal sensore frontale. Novità accompagnate tutte da un miglioramento alla stabilità dello smartphone e da prestazioni migliori. Non sarebbero stati risolto, invece, alcuni problemi con la connessione Bluetooth tra OnePlus 6 ed altri dispositivi.

L’aggiornamento è atteso per questo weekend, quando verrà notificato in automatico da OnePlus 6. In caso contrario basterà forzare la ricerca di nuove versioni software dalle impostazioni e successivamente dal menu dedicato agli aggiornamenti. Allo stato attuale non sono disponibili i file per l’installazione manuale che arriveranno solo a rilascio iniziato.