Secondo quanto riferito nel corso delle ultime ore, Google starebbe lavorando su un nuovo dispositivo “mobile” che basato sul più recente processore Snapdragon 710 di Qualcomm, e la cui presentazione avverrà il prossimo anno: Google Pixel 3 ”Lite. Queste informazioni provengono da Roland Quandt, da sempre leaker piuttosto affidabile.

Secondo Roland, con questo Pixel, Google vuole aggredire e conquistare anche la fascia media del mercato, dominata ormai dai colossi Samsung e Xiaomi. Lo sviluppo ha avuto inizio circa un mese fa, ed è improbabile che il device venga rilasciato in autunno assieme alla nuova generazione di Google Pixel 3. E, probabilmente, possiamo ipotizzare che Pixel 3 Lite non sarà nemmeno il suo nome.

 

Google Pixel 3 Lite pronto a conquistare la fascia media

Anche Quandt non sa molto circa le specifiche del dispositivo o sul suo nome reale. L’unica informazione concreta? Google sta lavorando su un Pixel con Snapdragon 710. Lo Snapdragon 710 è un nuovo chipset di Qualcomm, ed è parte di una linea che vuole portare le specifiche di fascia alta anche sulla fascia media. In tal senso, la famiglia Snapdragon 700 è destinata ad essere implementata anche su dispositivi premium.

Leggi anche:  Infografica Google: tutti gli smartphone da HTC Dream fino a Pixel 3 e 3 XL

Google starebbe lavorando su uno smartphone Pixel di fascia media da oltre un anno; addirittura, un device midrange avrebbe dovuto essere rilasciato già lo scorso autunno assieme ai Pixel 2 e Pixel 2 XL, ma ciò non è accaduto. Ora, ci risiamo, con nuovi e prepotenti rumor: che il colosso di Mountain View stesse aspettando un chipset si di fascia media, ma in grado di regalare prestazioni premium? Probabilmente. Non ci resta dunque che attendere nuove indiscrezioni, che prontamente vi riporteremo.