app Google LensGoogle Assistant è pronto ad accogliere in patria le tanto attese funzionalità intelligenti Lens dopo l’annuncio della compagnia che informa della sua immediata disponibilità. Sebbene non capillare, il rilascio è partito per i possessori di alcuni modelli specifici di smartphone Anrdroid. Pronti ad apprezzare le nuove funzionalità? Ecco come sta procedendo.

 

Google Lens: partito il roll-out in lingua italiana

L’ultima versione della UI Google Lens ha condotto a seri cambiamenti per le componenti software di sistema, aggiungendo e rimuovendo delle funzioni specifiche. Oggi parliamo delle aggiunte, e più propriamente del nuovo supporto alla lingua italiana che si applica agli smartphone notoriamente compatibili con questo nuovo sistema di analisi Smart di Mountain View. 

Come noto, si tratta di una piattaforma con base neurale il cui compito è quello di analizzare gli oggetti estrapolando le informazioni in maniera automatica. Il suo funzionamento riconduce ad un certo parallelismo con le azioni Bixby Vision per il riconoscimento intelligente degli oggetti inquadrati tramite fotocamera che possono essere esaminati o anche acquistati online dagli store.

Leggi anche:  Android 9 Pie: in arrivo un nuovo sistema di illuminazione intelligente

Ma quali sono gli smartphone compatibili con la piattaforma Smart di BigG? Ovviamente i Pixel Phone della compagnia e gli ultimi smartphone Samsung Serie S. All’elenco pare non possano mancare neanche i dispositivi made in OnePlus. Non si esclude comunque a priori la possibilità di vedere la stessa piattaforma su altri dispositivi Android.

Sarà compito della comunità comunicarci l’effettiva disponibilità del prodotto e la piena compatibilità delle funzioni. Fateci sapere se sul vostro smartphone funziona indicando il modello esatto.

Leggi: Recensione Pixel Phone 2