L’amministratore delegato di Xiaomi Lei Jun, un paio di giorni fa, ha confermato su Weibo che il prossimo evento di lancio vedrà protagonista Xiaomi Mi 8, e si terrà a Shenzhen il 31 maggio. L’annuncio vedrà altresì sul palco MIUI 10, la nuova interfaccia utente del produttore, e Mi Band 3.

Nei teaser dedicato a MIUI 10 si legge chiaramente: “più veloce di un fulmine“. Non sappiamo ufficialmente nulla di questa UI, ma alcuni hanno ipotizzato che gli ultimi aggiornamenti beta di MIUI 9 sono in realtà un presagio di quello che sarà MIUI 10. Mostrano un’interfaccia utente drasticamente diversa e nuove gesture di navigazione a schermo intero. In questo momento, purtroppo, queste novità sono presenti solo su Xiaomi Mi Mix 2.

 

Xiaomi Mi 8 arriverà con MIUI 10 pre-installata?

MIUI 10 funzionerà solo su dispositivi con sistema operativo Android 5.0 Lollipop o superiore. Altresì, Xiaomi avrebbe istituito un reparto dedicato allo sviluppo software, così da competere con i grandi del mercato e, alla luce del suo arrivo ufficiale in Europa, rilasciare ROM il più stabile possibile.

Xiaomi Mi 8 è lo smartphone dell’ottavo anniversario del produttore; ancora, il brand ha optato per il numero 8 – saltando dunque il 7 – poichè le migliorie apportate rispetto a Mi 6 sono tantissime. Troveremo un pannello AMOLED con notch, Snapdragon 845, 8GB di RAM, Face ID 3D e lettore di impronte sotto il display. Maggiori informazioni in occasione della presentazione ufficiale a Shenzen, che ricordiamo si terrà il 31 maggio.