Xiaomi MIUI 10

Con l’introduzione del nuovo OS Android P, Xiaomi ha rilasciato la relativa build stock di quella che può essere già chiamata MIUI 10 per gli smartphone Mi MIX 2 e 2S. Nonostante lo stesso codice della build sia MIUI 9, Xiaomi ci ha abituato che, quando esce una versione beta data in prova a un ristretto numero di tester, quella sarà poi rilasciata come nuova MIUI col numero di build aggiornato. Successe per la versione 8 e anche per la 9, quindi siamo sicuri che MIUI 10 arriverà alla fine dell’estate.

MIUI 10 si svela già per essere una build che apporta diversi cambiamenti nell’interfaccia Xiaomi. Il blocco schermo è stato ridisegnato, così come sono cambiate forme e impostazioni delle notifiche, della lista app recenti, del menu quick settings, il controllo volume etc. La versione 8.5.11 of MIUI 9 (ribadiamo, a settembre MIUI 10) è stata scorta online per Xiaomi Mi Mix 2, basata però ancora su Android 8.0 Oreo, e alcuni utenti hanno avuto la cortesia di divulgare i nuovi contenuti.

Ecco le foto della nuova MIUI 10

Xiaomi MIUI 10 Xiaomi MIUI 10 Xiaomi MIUI 10 Xiaomi MIUI 10 Xiaomi MIUI 10 Xiaomi MIUI 10

Gli screenshot appena postati qui sopra vi mostrano, come detto, una miriade di componenti della UI completamente ridisegnati. A esempio, il Quick Settings ha adottato dei toggle circolari, come si è visto sulla developer preview di Android P. Anche le notifiche sono più stondate e assomigliano a delle carte come in Android P. Il pannello del volume è stato trasformato in una barra verticale che appare nella parte destra dello schermo, altra feature di Android P. La lista delle app recenti è stata altresì cambiata da una vista orizzontale a un frame 2×2. Altro indizio del fatto che stiamo parlando della prossima MIUI 10 è che, tradizionalmente, le UI di Xiaomi non assomigliano mai a una versione stock di Android. 

Leggi anche:  Pixel 3, lo spazio illimitato gratuito su Google Foto ha una scadenza

La MIUI 9 build 8.5.11 è disponibile per il download a questo link, grazie al team di sviluppo FunkyHuawei.club che è sempre aggiornatissimo sui movimenti di Xiaomi. Per installare la nuova build dovete, però, assicurarvi che di aver sbloccato il bootloader del vostro smartphone.