Nelle scorse ore, Xiaomi Redmi S2 – o meglio: la sua foto su di un volantino promozionale – è stato avvistato in Vietnam, rivelando il suo prezzo di vendita nell’Estremo Oriente: circa 180 dollari al cambio. Relativamente al design, appare confermato quello mostrato dall’ente cinese TENAA, il quale ha certificato il device attorno alla metà di aprile; abbiamo dunque un display in 18: 9 da 5,99 pollici e, probabilmente, una dual camera anteriore.

Stando al TENAA, il display avrà semplicemente una risoluzione HD+ di 1,440 x 720 pixel. All’interno della scocca troveremo una batteria da 3.000 mAh e tre possibili configurazioni: il modello base godrà di 16 GB di storage + 2 GB di RAM, e la versione più premium, invece, 64 GB di memoria flash + 4 GB di RAM.

Leggi anche:  Xiaomi Mi A1: un'unità sembra essere esplosa mentre era in ricarica

 

Xiaomi Redmi S2 è sempre più vicino al lancio

Xiaomi Redmi S2 sarà basato su MIUI 9, che avrà il compito di arricchire Android 8.1 Oreo; un dettaglio importante, perchè ciò vuol dire supporto completo a Project Treble di Google. Inoltre, alcuni leaker si dicono sicuri che la società con sede a Pechino stia pianificando di commercializzare fino a nove diverse varianti di colore del prodotto.

Xiaomi ha già ottenuto tutti i certificati necessari per commercializzare il Redmi S2 nel suo paese d’origine. Al momento non è chiaro se il produttore abbia intenzione di commercializzare il prodotto anche in Europa, ma siamo sicuri che potrà essere comunque acquistato da store import come Gearbest e Banggood.