Google Home MiniChe differenza c’è tra Google Home e Google Home Mini a parte il prezzo che chiaramente è nettamente inferiore in quest’ultima versione? Abbiamo visto che i nuovi speaker intelligenti giungono in Italia con prezzi allineati alle controparti d’oltreoceano sui €149 ed i €59.

Un abisso di differenza da questo punto di vista. Ma cosa caratterizza i due dispositivi dal punto di vista strettamente tecnico? Occorre fare le dovute precisazioni.

Google Home e Home Mini: piccole ma sostanziali differenze

Entrambi gli speaker intelligenti made in Google consentono di sfruttare alcune feature interessanti e di queste 5 sono particolarmente utili e da provare subito. Esiste anche la possibilità di ricevere Google Home Mini Gratis in bundle con un ottimo medio gamma Nokia. Ma la vera domanda è questa: “Perché la versione Home è migliore della Mini?“.

Da questo punto di vista si osservano chiare e nette differenze nella struttura costruttiva e nel design che li caratterizza. Mentre Home possiede un connettore proprietario, Mini conta su un classico sistema ad interfaccia microUSB ed un interruttore per l’esclusione del microfono. Google Home, invece, possiede un pulsante per spegnere i microfoni e consente inoltre di ottenere un più alto livello di personalizzazione della base. Questa, infatti, può essere estratta e cambiata con un’altro modello di diverso colore.

Ma la sostanziale differenza che intercorre tra le due proposte è la qualità audio. Google Home Mini funge da speaker allo stesso modo del modello Home ma non conta su un’uscita HQ per quanto riguarda l’audio. La maggiorazione di prezzo, in questo caso, è ampiamente giustificata dalla qualità d’ascolto. Cosa peraltro non da poco.

Se pensate di dover utilizzare lo speaker per ascoltare musica in streaming il nostro consiglio è quello di propendere per il modello Standard. In caso contrario con i soldi risparmiati potrete acquistare più Home Mini realizzando un unico sistema multi-room all’interno della stessa abitazione. Tutto si gioca sul fattore qualità audio.

Google Home ItaliaAltro fattore discriminante? La versione Mini non dispone del classico jack cuffia da 3.5mm per il collegamento di un eventuale amplificatore esterno. In questo caso potete potenziare Google Home Mini con una semplice modifica che aggiunge il jack e consente il collegamento di un eventuale sistema di amplificazione.